Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 

"La Vita e’ cio’ che ne facciamo" (Socrate)
Questo e' il Portale, il Sito della Via al Benessere
.....la Salute e' nelle vostre mani.....ecco la via Giusta per uscire dalle "malattie".....

.....il tecnico informa, la Natura guarisce....
 

AIDS 1 - Introduzione, info e  Terapie naturali per l'Aids

“Ogni Organismo, risponde in maniera differenziata, agendo secondo precise leggi biologiche e biochimiche adeguandosi ogni istante, alle varie esigenze di stimolazione esterna dell'atmosfera nella quale vive; infatti tutte le variazioni iono atmosferiche, anche minime, modificano ad ogni istante le cariche bioelettroniche dei liquidi (il Terreno o Matrice) dei corpo dei vari organismi viventi”

AIDS - 1 - Introduzione, Info sull'aids

             AIDS - INDICE, SOMMARIO 2 - Articoli e Studi        
AIDS - 3 - Introduzione, Info sull'aids


"Lo scopo dei medici è di portare i pazienti affetti da Hiv a sopravvivere fino a sviluppare le stesse malattie di tutte le altre persone" - vedi: http://www.babiloniamagazine.it/new.php?p=890

"Il paziente malato di aids NON muore a causa del virus dell'HIV ma per alterazioni dell'assorbimento intestinale e quindi per ipoalimentazione  (malNutrizione), dovuta a una grave micosi." (By Dr. Gerhard Orth, Leuthkirch)

L'AIDS e' causato principalmente dalle
Droghe (anche farmaci di sintesi + vaccini) e da altri cofattori NON infettivi,
es. trasfusioni  +  infiammazioni gravi al Colon od alla Vagina-Utero
  

Prima di introdurvi nell'argomento "Aid$", sarebbe utile che leggeste queste pagine
per comprendere successivamente e bene cio' che esponiamo su questo argomento molto importante ! 

Come Nasce la Malattia ? +  Dove e perche' Nasce la Malattia ?
CONFLITTI SPIRITUALI IRRISOLTI 
+ 
Piu' Caos = Meno Salute +  Etica e' Salute 
Tossiemia
 +  Intossicazione +  Disintossicazione

Intossicazione  +  Nemici Flora Batterica  +  Infiammazione
Colon irritabile  +  Candida  +  Candidosi
La Bugia Pasteuriana  (di Pasteur)  + 
Tossiemia  +  Pericolo farmaci
Il virus che non c'e' = HIV  GRAVI e Grandi BUGIE sull'AIDS  +  Terrorismo Mediatico
La Teoria dei germi come causa delle malattie e' FALSA
Falsita' della medicina ufficiale  +  1000 studi sui Danni dei Vaccini  +  Malassorbimento
 
Dall'INDUSTRIA dei FARMACI all'industria della MALATTIA....
Falsita' nei corsi sull'Aids negli USA  (english)  +  Vaccino genera super AIDS
L'intestino non serve solo a digerire i cibi, esso e' anche un secondo CERVELLO
CURE NATURALI

CANCRO e MEDICINA NATURALE
(Principi, Cause, con-Cause, Diagnosi, Terapia)

COMMENTI sull'isolamento dello HIV (English)
Chirurgia senza trasfusioni di sangue: www.med.unipi.it/patchir/bloodl/bmr-it.htm
Qui sotto trovate varie informazioni alternative alla teoria del virus HIV quale causa dell'aids.
Nel Mondo nessuno studio clinico-scientifico ha MAI dimostrato il nesso fra HIV = AIDS 
L'Altra Verita' sull'AIDS
 +  TUTTI i malati di Aids hanno dei parassiti

Elenco dei farmaci per la S+ utilizzati dalla medicina ufficiale
UNA RICERCA sull'AIDS

Il premio Nobel per lo HIV, Luc Montagnier ha dichiarato che..

La definizione della malattia:
L'aids, secondo la definizione della medicina ufficiale, comprende un alto numero di "malattie" già conosciute, attualmente esse sono ben 29
!
Queste malattie non sono affatto associate sempre ad immunodeficienza, sono definite AIDS se associate ad un test positivo. 
Se una persona ha la tubercolosi e risulta sieropositiva allora "ha l'AIDS". Se invece ha la tubercolosi ed il test è negativo, allora ha "soltanto la tubercolosi"...?!?!
La malattia che venne definita con una UNICA parola “AIDS” deve avere la presenza di HIV (rilevabile con test che NON sono sicuri) e l'esistenza di circa 29 VECCHIE e NOTE malattie.
Per dare maggiore giustizia, e sussidi, alle donne americane, poiche' esse erano risparmiate dall'AIDS, fu introdotto ad esempio anche il “cancro alla cervice”, tra le malattie chiamate AIDS.
Le morti per AIDS delle donne subirono un incremento statistico senza che ci fosse stato un caso in piu', ma la stranezza di un virus che e' cosi' intelligente da fare distinzioni di sesso in USA ed Europa, non in Africa, comincio' a sparire.
Cioe':
- Tubercolosi con HIV = AIDS
- Tubercolosi senza HIV = tubercolosi.
E cosi' via per circa 29 malattie.
Tratto dal libro: "Inganno Mortale, la Prova che il Sesso e lo HIV Assolutamente NON CAUSANO l'AIDS" - "Deadly Deception, The Proof That Sex and HIV Absolutely DO NOT CAUSE AIDS", R. Willner M.D., Ph.D., Peltec Publishing Co., Inc. 1994.

Un po' di Storia sull'AIDS
C’era stato, prima dell’Aids, un altro Aids poco conosciuto in Europa, e chiamato SMON, con 11 mila vittime in Giappone, con gente che si guardava con sospetto, con gente che girava con la mascherina al naso e alla bocca, con amanti che si spalmavano la lingua di micidiale antibatterico, e facevano uso del triplo preservativo. Alla fine, dopo anni e anni di terrore, venne trovato il colpevole.
Non era un virus, ma erano due farmaci. Si trattava dell’Enteroviaform e dell’Emaform (successivamente ritirati dal commercio), diuretici contenenti il Coaquinol, prodotti dalla Ciba-Geigy, che i giapponesi, forti ed impenitenti consumatori di pesce e di sale, di delfini e balene, assumevano con eccessiva disinvoltura.
Vennero pagate, per la prima volta nella storia, penali miliardarie per sanare le vittime della strage SMON.
Tutta questa storia è stata accuratamente insabbiata, per non disturbare gli imbrogli Aids.

SINTESI sull'AIDS...$$$
L' AIDS, prima del 1983 NON esisteva, il nome "aids" non figurava nell'elenco delle malattie (nell'annuario sono c.a. 24.000......) anzi io sostengo, che sono molto di piu' .....perche' i sintomi sono TUTTI personalizzati  e la malattia e' UNA SOLA (A): la lenta, o veloce nel caso dei danni dei vaccini,  ed inesorabile, intossicazione, infiammazione, ionizzazione, che generano malfunzione, di cellule, tessuti, organi e sistemi, con milioni di sintomi che i medici allopati, impreparati, e mal istruiti dalle universita' in mano a Big Pharma, chiamano con i vari nomi !

Prima del 1983 lo "'aids", a quei tempi, era "sparpagliato" in circa 40 sintomi (chiamate impropriamente malattie) nell'annuario delle patologie umane.
- Poi per spaventare la gente con "terrorismo mediatico",  per avere i soldi per la ricerca fasulla, (infinita, che non finisce mai....) hanno tolto dall'annuario i 40 sintomi (malattie) e l'hanno sostituita con la nuova parola "aids", ecco perche' si dice che l'aids e' una malattia inventata ed e' vero.. !
- Poi hanno cercato ed inventato il "capro espiatorio" STLV, HIV, la "colpa" doveva essere di un virus (proteine complesse a DNA eterologhe, cioe' estranee, ) per richiedere i soldi la ricerca e quindi per la produzione di un vaccino (che non puo' esistere in quanto il presunto HIV NON e' la causa dell'aids....infatti nel 40 % dei morti di aids il virus non si trova...come  mai ?) e quindi il  "balletto" e' iniziato e viene ancora mantenuto tale, per coloro che ignorano questi semplici e storici fatti.
Ma cosi' e' per TUTTE le "malattie", sintomi dell'unica malattia, vedi:
Definizione della  parola malattia

- Poi si e' cercato di inventare il "salvatore" il vaccino.....che non ci sara' mai......perche' il vaccino e' un'altro atto ulteriore di intossicazione e quindi di ulteriore infiammazione che genera grave malfunzione (A) - vedi sopra - degli organismi umani, per le proteine complesse a DNA "eterologhe", quindi molto dannose per il vaccinato,  che vengono introdotte negli organismi umani, anche con leggi di obbligo, criminali in vari paesi del mondo !

Per cui occorre stare MOLTO attenti agli "studi".....pubblicati sulle riviste sponsorizzate da Big Pharma.... sono quasi tutti fasulli, anche perche' NON sanno come effettuarli... oppure riprendono studi precedenti gia' fasulli (e/o fatti male)  e li rielaborano.... anche perche', quegli studi,  seguendo le ideologie della medicina allopatica, non partono con il piede giusto e soprattutto NON effettuano i controlli in doppio e triplo cieco, con soggetti NON  malati che seguono la Medicina Naturale o NON vaccinati !

Da quando R. Gallo (USA) il 23 Apr. 1984 annunciò nella sua conferenza stampa, la "scoperta" del virus HIV (scoperta contestata dal Luc Montagnier) e che esso "causava" l’aids, quella “teoria" fu accettata per vera, e validata SENZA NESSUN controllo scientifico.
L’annuncio fu effettuato senza nessun dibattito e con l’assenza assoluta di qualsiasi pubblicazione o ricerca scientifica, che l’importanza della scoperta avrebbe dovuto avere.
Tutta la comunità scientifica accettò per vera la notizia e senza nessun controllo, divenne un “Fatto vero”.
Lo stesso giorno venne registrato un brevetto del test dell’HIV, sviluppato proprio dal R. Gallo !

Dopo decine di anni, ancor oggi, siamo al punto di partenza: la diagnosi della non provata infezione da HIV che genererebbe l'aids, viene testata con un test (Elisa) ed un altro di controllo (Western Blot – WB) che rivelerebbero la presenza di anticorpi.
L’affidabilità di questi test avrebbe dovuto essere già, anni fa, valutata molto scrupolosamente, date le pesanti ripercussioni psicologiche, sociali e professionali, che un responso positivo a quei test comportano per la persona, per i suoi famigliari ed amici.
Come abbiamo visto malgrado che quei test non siano affidabili, perche' presentano molto falsi positivi –  stando anche alle fonti ufficiali – le autorità e gli “esperti”, hanno operato da decenni ed operano tuttora come se lo fossero !
Sempre che sia questo ipotetico virus a causare l'AID$......e non altro.....

Infatti: "Il paziente malato di aids non muore a causa del virus dell'HIV ma per alterazioni dell'assorbimento intestinale  e quindi per ipoalimentazione  (malNutrizione), dovuta a una grave micosi." - By Dott. Gerhard Orth, Leuthkirch

L'AIDS non è una maledizione caduta dal cielo, è stato volutamente inoculato con l'uso indiscriminato che si è fatto e che si fa ancora del VACCINO per la polio.
Se andate a verificare i dati statistici UFFICIALI dell'OMS, che risalgono al 1988, vi renderanno conto di come, nell’emisfero Latino Americano si può notare la grande differenza fra il Brasile e tutte le altre nazioni limitrofe del numero di casi di AIDS che sono stati catalogati in questa ricerca statistica eseguita dall’OMS.
Vi chiederete il perché di questa stridente differenza ?:
“Il Brasile, a quell’epoca, era stata l’unica nazione che aveva già eseguito le campagne di vaccinazioni di massa. In confronto delle altre nazioni che non le avevano ancora iniziate, vaccinando anche per la poliomielite. i
Inoltre, vi chiederete anche il perché proprio il vaccino per la polio possa aver diffuso la malattia ?
“Questo vaccino è ricavato da una cultura di cellule delle reni della scimmia verde africana; la quale scimmia è geneticamente PORTATRICE SANA del virus HIV, oltre ad un altro virus, l’SV40 che è un virus oncogeno (che genera TUMORI nell’essere umano).
Queste informazioni sono state volutamente nascoste per mantenere inalterato l'ipotetico "pregio" che è attribuito alle vaccinazioni indicandole quale strumento ideale per aver "debellato le malattie infettive".
Nello stesso tempo però si tenta anche di nascondere l’effetto che i vaccini hanno prodotto nell’incremento anche di MALATTIE IATROGENE DEGENERATIVE che le campagne di vaccinazione di massa hanno prodotto. Perché questi dati sono nascosti ?

 
Oggi viviamo in un mondo GLOBALIZZATO e, per questo motivo e per certi interessi prevalentemente economici, dobbiamo essere MEDICALIZZATI ad ogni costo.
L’uso delle vaccinazioni ha indebolito le difese immunitarie dell’umanità, ma nel frattempo ha salvato l’economia di molti stati e, non per ultimo, ma e soprattutto, l’opulenta economia delle multinazionali che producono farmaci e vaccini.

L'Aids e' la malattia chiamata Sindrome Da Immunodeficienza Acquisita, ma con che cosa ?
Con le VACCINAZIONI effettuate negli anni 1970 nelle nazioni del Centro Africa, si sono indebolite immunitariamente milioni di persone che successivamente negli anni 1980 si sono ammalate di Aids, per via della sommatoria di cofattori ai Vaccini che sono immunosopressori = immunodepressione generata dai vaccini + malnutrizione + scarsa igiene !!

vedi: Aids its the Bacteria stupid - PDF + Aids its really caused by a virus ?

I vaccini per la Poliomelite hanno diffuso e creato l'AIDS nelle nazioni del Centro Africa e successivamente in USA ed altre nazioni ove si e' vaccinato con vaccini per la Polio !

 

Questo altro video e' della Televisione Svizzera che spiega come e' nato in Africa, l'Aids: Le Origini dell'Aids

 

Il virus HIV (se esiste e se non esiste lo si crea...) e' solo un depistaggio dalla realta' dei fatti e per avere guadagni dai brevetti sui test inaffidabili....e sulla vendita dei successivi farmaci...

Gli sconvolgenti documenti ufficiali, alcuni dei quali totalmente inediti in Italia, che provano la truffa dell'Hiv-Aids.
Fatti a me ben noti, da giornalista investigativo e dati per scontati gia' nel 1983....
Frutto di 3 anni di ricerca intesa e ostacolata di un dottore italiano che, minacciato di morte, è emigrato all'estero. Facciamo girare e diffondiamo il più possibile per favore. Grazie a tutte/i.
http://www.scribd.com/doc/135713547/Hiv-La-Frode-Scientifica-Del-Secolo-documenti-Ufficiali


vedi: Teoria dei Germi e' falsa + Mito delle teoria dei Germi


"In Australia un gruppo di ricercatori del Royal Perth Hospital, definito "The Perth Group", ha concentrato le proprie ricerche sull'isolamento dell' HIV e sulla validità dei test ELISA (test di primo livello, il più utilizzato), Western Blot (secondo livello, considerato più attendibile) e Viral Load (l'ultimo apparso); hanno concluso le loro ricerche affermando che nessuno dei lavori pubblicati dimostra che l'HIV sia stato isolato e che i tre test non provano affatto la presenza del virus HIV nei campioni di sangue sottoposti a test ". By Ansa 2005
http://www.theperthgroup.com

video: HIV = Aids da HIV ??

 

FRANCIA 2005: Dubbi sull'efficacia dell'obbligo di test Hiv per i violentatori
Votato una settimana fa, l'emendamento che rende obbligatorio il test dell'Hiv sulle persone accusate di stupro, indigna varie istituzioni che denunciano l'inutilita' e il carattere "illusorio" di questa misura.
Illusorio, perche', tenuto conto "dell'esistenza di una finestra di sieroconversione di 15 giorni, un risultato negativo del test non garantirebbe l'assenza d'infezione nella persona sospettata di stupro".

Il mistero che circonda quel dannato virus è il frutto inevitabile di quei due miliardi di dollari che ci spendono sopra ogni anno.  Se prendessimo un qualsiasi altro virus e spendessimo due miliardi di dollari ogni anno per studiarlo, state certi che anche quel virus produrrebbe misteri a bizzeffe.
Kary B. Mullis (Premio Nobel per la Chimica) 

La Grande Balla dell'HIV = AIDS !

 

La scoperta dello HIV ?

 

L'altra storia dell'aids

 

Nel 2006 ormai nel mondo vi sono quasi 50 milioni di individui ammalati (dati OMS) ed il 75% e' in Africa......ma altre nazioni dell'africa + quelle di altri paesi del sud del mondo (quelle occidentali sono state gia' vaccinate – in esse quelli piu' a rischio sono coloro che utilizzano droghe, farmaci ecc. - ma la stragrande maggioranza della popolazione occidentale non ha problemi di malnutrizione, ne' di scarsa igiene, come  le popolazioni dei paesi del terzo mondo e quindi la malattia (aids) produce meno casi, invece in Africa e nei paesi del terzo mondo, si e' propagata nei soggetti per via delle difese immunitarie rese labili dai Vaccini in soggetti malnutriti e con scarsa igiene.
In quelle stesse nazioni negli anni 1980 - 1990 e’ “nata” anche Ebola, una malattia degenerativa MORTALE, ed altre ne continueranno a nascere..!
Forse questa guerra batteriologica contro le popolazioni, che proliferano troppo rispetto alla razza bianca.....e' stata studiata a tavolino, per mantenere i neri sotto il dominio delle multinazionali di
Farmaci e Vaccini in mano alla razza bianca…gestita da BIG PHARMA ?

L'aids e' una malattia "inventata", trattasi di immunodeficienza acquisita con: vaccini (centrano anche quelli dei genitori), droghe, vita sregolata, farmaci. Il virus HIV, NON e' il responsabile della malattia, ne e' solo un'effetto, una conseguenza non reperibile in tutti i malati, infatti nel 40% dei malati che muore di AIDS il virus NON si trova, come mai ?
Prima degli anni 1983 la parola AIDS non esisteva e per farla "vivere" e quindi impaurire la popolazione del mondo, hanno accorpato una quarantina di malattie (circa) raggruppandole sotto un unico nome......per far quadrare le cose, hanno cancellato gli altri 40 nomi dall'annuario che elenca le varie patologie umane.
Tutto cio' e' stato ed e' progettato da Big Pharma, le case farmaceutiche, per ottenere i finanziamenti per la "nuova" malattia da virus inesistente o comunque non causale.....e cosi' hanno iniziato a consumare migliaia di miliardi di dollari in false ed inutili ricerche, ma cosi fanno anche per il cancro, ed altre malattie.
Tutto e' basato sul terrorismo mediatico e su false affermazioni biologiche (che nessuno controlla) .....per impaurire e ricattare i politici per avere i finanziamenti ....e creare vaccini che rivendono alle nazioni che hanno politici ormai indottrinati o comperati....con: tangenti, posti di consulenza ben pagati, posti di potere....ecc.
Con i vaccini poi propagano l'immunodeficienza, le mutazioni genetiche, le infiammazioni, intossicando gravemente, ecc., per creare, mantenere ed ampliare il mercato dei malati, oltre a tentare come ha detto Bill Gates in TV, il controllo e la riduzione della popolazione mondiale ad 1 miliardo al massimo...perche' questo e' il loro obiettivo.


L'AIDS e' causato principalmente dalle
Droghe (anche farmaci di sintesi + vaccini)  e da altri cofattori NON infettivi, es. trasfusioni

Altri comuni malattie note per essere diffuse attraverso un uso improprio del latte contaminato all'epoca erano oltre alla Poliomielite, la tubercolosi, la febbre tifoide, scarlattina, mal di gola, difterite e diarrea infantile. [16]
Può essere questa la genesi di tutte le polemiche sul latte crudo che sta avvenendo in questi giorni ? Invece di promuovere la corretta gestione sicura di latte, certificato contenente molti microrganismi salutari, la FDA degli Stati Uniti esige pastorizzazione che promuove altri problemi di salute." e promuove invece i vaccini.....

"La tubercolosi è la causa più comune di morte per AIDS"
Corbett, E. L., C. J. Watt, N. Walker, D. Maher, B. G. Williams, M. C. Raviglione, and C. Dye. 2003. The growing burden of tuberculosis: global trends and interactions with the HIV epidemic. Arch. Intern. Med. 163:1009-1021. 
Abstract/FREE Full Text
http://jcm.asm.org/cgi/ijlink?linkType=ABST&journalCode=archinte&resid=163%2F9%2F1009
Murray, S. 2006. Challenges of tuberculosis control. Can. Med. Assoc. J. 174:33-34. FREE Full Text
- http://jcm.asm.org/cgi/ijlink?linkType=FULL&journalCode=cmaj&resid=174%2F1%2F33
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=496706313690563&set=a.183708744990323.46904.182805198414011&type=1&theater
Fonte:
- http://vactruth.com/2012/06/03/7-trivia-facts-about-polio/

Ecco cosa afferma il ricercatore dr. Peter Duesberg (Virologo di fama mondiale)
La macchina della falsa propaganda, continua a disinformare la popolazione del mondo intero ....

Vaccino per AIDS, 50 sperimentazioni in corso: tutte un fallimento, in quanto l’AIDS non e' provocato da un virus !
Quasi cinquanta le sperimentazioni (tra le quali quella di Barbara Ensoli dell'Iss) in atto nel mondo per approdare a un vaccino per il virus Hiv.
"Il vaccino della Merck è stato riconosciuto un fallimento, non ha funzionato né per la profilassi per impedire l'infezione né come cura per diminuire la quantità di virus", commenta Gianpiero Carosi, infettivologo a Brescia.

Video sulle Falsita' della medicina ufficiale sull'Aids

 

Il 1° dicembre di ogni anno, nel mondo, si celebra la giornata dell’AIDS.
INFORMATEVI bene su questo grave tema, non fate come gli struzzi che mettono la testa sotto la sabbia per non vedere.
Come afferma un caro amico…l'AIDS non è una maledizione caduta dal cielo, è stato volutamente veicolato con l'uso indiscriminato che si è fatto e che si fa ancora del VACCINO antipolio e non solo....
Se andate a verificare i dati statistici UFFICIALI dell'OMS, che risalgono al 1988, vi renderete conto come, nell'emisfero Latino-Americano, si può notare la grande differenza fra il Brasile e tutte le altre nazioni limitrofe del numero dei casi di AIDS che sono stati catalogati in questa statistica dell'OMS.
Vi chiederete perche' questa differenza ?
Ve lo spiego subito: "Il Brasile, a quell'epoca, aveva già eseguito le campagne di VACCINAZIONE di MASSA, vaccinando anche per la poliomielite, a confronto delle altre nazioni che non le avevano ancora iniziate.

Inoltre, vi chiederete anche perchè proprio il vaccino della polio può aver veicolato la malattia ?
Vi posso spiegare anche questo: "questo vaccino viene ricavato da una cultura di reni della scimmia; la quale scimmia, è geneticamente portatrice SANA del virus HIV, oltre al virus SV40 che è un virus che e' presente nell'uomo nei malati di mesiotelioma, tumore della pleura).

Queste cose sono state volutamente nascoste per mantenere inalterato il "prestigio" che viene attribuito alle vaccinazioni di aver debellato le malattie infettive, ma nel contempo non ci viene mai mostrato quante MALATTIE IATROGENE DEGENERATIVE le campagne di vaccinazione di massa hanno provocato.
Perché ? Un perchè evidentemente esiste, oggi viviamo in un mondo GLOBALIZZATO, e per questo motivo e per certi interessi preminentemente economici, dobbiamo essere MEDICALIZZATI ad ogni costo.
Pensateci bene, e ponetevi la domanda se è vero ciò che ho scritto.
L'uso indiscriminato delle vaccinazioni ha indebolito le difese immunitarie dell'umanità di generazione in generazione, ma nel contempo ha salvato l'economia di molti stati e, non per ultimo, l'opulenta economia delle multinazionali dei farmaci e dei vaccini.

E' proprio cosi ! - infatti OGNI tipo di vaccino IMMUNODEPRIME il soggetto vaccinato, in pratica gli procura un mini AIDS....e se quel soggetto continua ad ignorare i segnali che il suo corpo gli invia....puo' contrarre l'AIDS, che e' solo un peggioramento del suo stato di immunodepressione vaccinale, che successivamente viene chiamato AIDS !

E' il principio stesso del vaccino che va RIVISTO e soprattutto CONTESTATO, perche' trattasi di sostanze altamente tossiche, virus e batteri, con DNA di altre specie che si insinua nel DNA del vaccinato, introdotti nell'organismo SALTANDO le difese naturali immunitarie e l'organismo NON essendo capace di reagire a quella GRAVE aggressione da guerra batteriologica, va in confusione e diviene facilmente preda di qualsiasi malattia, subito o dopo qualche settimana, mesi, anni.....e non e' facile per medici, impreparati come lo sono quelli del sistema sanitario ufficiale, determinare e capire il nesso fra il vaccino e la malattia susseguente...occorre che il medico o tecnico siano preparati a riconoscere i segnali e le caratteristiche dei danni subiti dal vaccinato ! infatti i medici ufficiali e non preparati, NON sono in grado di aiutare il danneggiato da vaccino e lo abbandonano al suo destino....
Questa e' la semplice ma chiara verita' sui VACCINI che sono solo delle BOMBE da GUERRA BATTERIOLOGICA a TEMPO utilizzate sulla inerme popolazione MONDIALE !

Video: Ecco cosa afferma il dott. Mario Ruggiero sull'AIDS

 

Strecker memorandum:denuncia di un Medico USA sul Programma di introduzione dell'AIDS nella popolazione.
http://video.google.com/videoplay?docid=-1349285080949254539#
The Strecker Memorandum is a 96 minute Video Tape and one of the most controversial video tapes you will ever see.
Robert B. Strecker M.D. ... all » PhD, presents with document evidence the Truth about AIDS being a Man-Made Disease. In his video he lectures how the AIDS Virus was Predicted,
Requested, Created and introduced into human population through Medical Injection Programs. Dr. Strecker practices Internal Medicine and Gastroenterology in Los Angeles as a trained pathologist, with a PhD in Pharmacology.

FINE della BUGIA sull'AIDS

 

L'AIDS e' causato principalmente dalle Droghe (anche farmaci di sintesi + Vaccini)  e da altri cofattori NON infettivi, es. trasfusioni, malnutrizione, farmaci immunosoppressori. - Vedere anche: Danni dei Vaccini

Nel 1978,
il CDC comincia a New York i trial sperimentali del vaccino per l'epatite B; le inserzioni per la ricerca di volontari specificano che si cercano omosessuali maschi sessualmente attivi. Il professor Wolf Szmuness, della Columbia University School of Public Health, ha preparato il siero infettivo del vaccino partendo dalle riserve di siero di omosessuali malati di epatite e lo ha poi sviluppato negli scimpanzè, i soli animali suscettibili di essere infettati dall'epatite B, dando origine alla teoria secondo cui l'HIV sarebbe nato negli scimpanzè prima di essere trasferito all'uomo, per mezzo di questo vaccino.
Pochi mesi dopo aver vaccinato 1.083 omosessuali, i medici di New York cominciano a registrare nella comunità di omosessuali della città casi di sarcoma di Kaposi, di Mycoplasma penetrans e di un nuovo ceppo di virus dell'herpes; si tratta di malattie raramente riscontrate tra i giovani americani, ma più tardi verranno considerate malattie opportuniste comunemente associate all' AIDS.
A San Francisco si manifesta il primo caso di AIDS
(Goliszek).

Il dr. Albert Sabin del NIH (National Institute of Health), nel 1994 dichiara:
"L’attuale campagna di educazione e prevenzione dell’Aids si basa sull’asserto che ogni sieropositivo può essere considerato agente di contagio, mentre di questo fatto non esiste alcuna prova".
Il dr Root-Bernstein, scienziato molecolare afferma:
"Eravamo abituati a credere di essere tutti a rischio Hiv e Aids, e che un’epidemia eterosessuale mondiale fosse inevitabile. Ma l’epidemiologia dell’Aids si è rivelata totalmente fasulla".

Ecco cosa
afferma il ricercatore dr. Peter Duesberg (Virologo di fama mondiale,
primo ricercatore al mondo ad aver isolato un gene del cancro, membro dell’Accademia delle Scienze)
:
"La macchina della falsa propaganda, continua a disinformare la popolazione del mondo intero"....
ed aggiunge:
"
L’Hiv, immaginato e non trovato, anche se per assurdo venisse un giorno isolato in laboratorio, sarebbe niente altro che un inoffensivo retrovirus, inoffensivo e banale al pari di tutti i retrovirus esistenti sul pianeta".

SPIRITO e SALUTE = Mente sana in Corpo Sano + INFORMATORE SANITARIO
PERDONARE  e NON TENERE RANCORE, FA BENE alla SALUTE
Un gruppo di ricercatori hanno sperimentato con successo la terapia del “perdono” di genitori di vittime di omicidi in Irlanda del Nord;  i risultati della sperimentazione su 259 persone, sono stati presentati al meeting dell’American Psycological Association a San Francisco  (USA) dallo psicologo Carl Thorensen della Stanford University in California, che ha tenuto a sottolineare che il perdono deve essere inteso come rinuncia al diritto di provare, esasperazione, rancore, irritazione o desiderio di vendetta; un carattere clemente, facilita anche l’amore ed i rapporti intimi !!

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Vaccino per AIDS, 50 sperimentazioni in corso: tutte un fallimento, in quanto l’AIDS non e' provocato da un virus, esseno una malattia multifattoriale !
Quasi cinquanta le sperimentazioni (tra le quali quella di Barbara Ensoli dell'Iss) in atto nel mondo per approdare a un vaccino per il
virus Hiv, senza trovare la soluzione...ma intanto hanno incassato (Big Pharma) miliardi di dollari per la ricerca fasulla...
"Il vaccino della Merck è stato riconosciuto un fallimento, non ha funzionato né per la profilassi per impedire l'infezione né come cura per diminuire la quantità di virus", commenta Gianpiero Carosi, infettivologo a Brescia.

Dichiarazioni di Luc Montagnier, Premio Nobel 2008, conferitogli per la sua "scoperta dell'HIV" ed il suo ruolo come "causa dell'AIDS" - Egli smentisce in diretta le ragioni per le quali aveva accettato il premio Nobel per la Medicina nell'ottobre 2008.
Tratto dal Film-documentario: "The House of Numbers" http://www.youtube.com/watch?v=1-xSUZKCFY4

Montagnier: Noi possiamo essere esposti all'HIV molte volte senza esserne cronicamente infettati ..
Il nostro sistema immunitario se ne libera in poche settimane se abbiamo un buon sistema immunitario.
Il problema degli africani è la malnutrizione. Essi hanno uno stress ossidativo anche se non hanno l'HIV, il loro sistema immunitario permette all'HIV di entrare e persistere. Così ci sono molte strade - che non sono il vaccino (il magico nome: il vaccino) - per ridurre la trasmissione dell'HIV: semplici misure di nutrizione, dando anti-ossidanti - appropriati antiossidanti -, misure d'igiene, combattendo le altre infezioni .

Intervistatore: Lei pensa che se uno ha un buon sistema immunitario, questo può liberarsi dell'HIV ?

Montagnier:  Sì. E la mia preoccupazione è per le molte azioni spettacolari per i fondi globali, per comprare medicine - come Bill Gates - e il vaccino. Ma voi, sapete che quel tipo di misure non hanno un buon fondamento, anzi non hanno alcun fondamento.

Intervistatore: Se Lei prende un povero africano infetto e gli irrobustisce il sistema immunitario è possibile così per lui liberarsi dall'HIV ?
Montagnier: "Io la penso così. Le persone pensano solo a farmaci e al vaccino, così questo mio è un messaggio differente da quello che Lei è abituato a sentire .

Ecco un documento raro (tratto dalla registrazione al Simposio di Amsterdam tenutosi nel maggio 1992) in cui Montagnier parla dei casi di AIDS senza Virus 1 - durata 4 minuti - ed il breve frammento di registrazione in cui ipotizza che in quei casi forse il virus HIV aveva prima colpito, poi innescato il meccanismo perverso e infine se ne era fuggito senza lasciar traccia ("hit and run" phenomenon) ! + AIDS senza virus 2

SITI in DISSENSO sull'AIDS da HIV:
Peter Duesberg (eminente virologo)
HEAL Toronto
The Perth Group
AIDS Wiki
Virusmyth

L'Aids NON e' una malattia a trasmissione sessuale, ne' e' generata dallo HIV
(Tesi di Laurea - Universita' di Bologna - Italy)

 

Secondo le ricerche di Wolfgang Eggert, sembra accertato che l'AIDS la SARS e la Suina siano delle armi biologiche "inventate" in laboratori di massima sicurezza statunitensi al fine di sterminare esseri umani.
Ciò che testimonia nel suo libro "Die geplanten Seuchen - Aids, Sars und die militärische Genforschung" è pressoché incredibile. Nel 1969, il ministero della difesa statunitense avrebbe richiesto un credito di 10 milioni di dollari destinato a ricerche sullo sviluppo di un nuovo virus che distruggerebbe il sistema immunitario e contro il quale non esisterebbe terapia.
Secondo il direttore aggiunto del Dipartimento di ricerca del Pentagono, "il possesso di questo virus conferirebbe agli Stati Uniti la superiorità militare assoluta". Il credito fu accordato e gli scienziati più capaci - tra i quali Robert Gallo, "scopritore" dell'HIV, si sono messi al lavoro. Dieci anni dopo, si verificarono i primi casi di AIDS negli Stati Uniti.

Così, l'AIDS sarebbe un'arma biologica di distruzione di massa sviluppata dal genio genetico militare e utilizzabile, ad esempio, per depopolare il continente africano, in modo che i "global players" alleati dell'apparato militare possano sfruttarlo più facilmente. Eggert scrive: "Mezzo secolo fa, la fissione dell'atomo ha creato la prima minaccia di annientamento mondiale.
Oggi, gli scienziati manipolano i geni e creano nuove malattie che celano un potenziale distruttivo altrettanto inquietante". Secondo Henry Kissinger, che 30 anni fa è stato il ministro americano degli Affari Esteri e capo del Consiglio nazionale di sicurezza e che ha redatto il "National Strategic Security Memorandum 200" (NSSM 200), il depopolamento doveva essere "la prima priorità della politica americana nei confronti del terzo mondo" dal momento che l'economia americana necessitava "innanzitutto di materie prime provenienti d'oltre mare, soprattutto dai paesi meno sviluppati".
Secondo le Nazioni Unite, nel corso dei prossimi 20 anni, l'AIDS farà nella maggior parte dei paesi toccati dalla pandemia 68 milioni di morti se non cambierà nulla di decisivo. I più vulnerabili sono i giovani male o per nulla informati. Solo durante il 2005, più di un milione di giovani, di cui due terzi ragazze, sono stati contaminati dall'HIV.
La seconda arma biologica creata dagli scienziati descritta da Eggert nella sua opera, è il virus della SARS. A crederci, il virus è stato verosimilmente creato artificialmente come "mezzo di guerra di basso livello". È stato "messo in circolazione" in Asia ed ha frenato la stupefacente crescita economica della Cina per qualche anno.

Il 23 Aprile 1984, l'annuncio in conferenza stampa di un nuovo "virus" (HIV) quale "probabile causa dell'AIDS". Da allora NON ci furono MAI studi medico scientifici che comprovarono l'isolamento ed il sequenziamento del virus, ne' il collegamento fra l'ipotetico virus e l'Aids.

Il test HIV, sviluppato e brevettato da Robert Gallo, non è in grado di indicare la presenza di un virus
. Il test può reagire ad una sessantina di malattie non connesse con l'AIDS, a Vaccini, ad un banale raffreddore e perfino alla gravidanza.
I farmaci prescritti a chi risulta "siero positivo (S+) " sono altamente tossici (gli ultimi del 2007, lo sono un po' meno) e causano i sintomi caratteristici dell'Aids.

Altre info: (English):
www.newmediaexplorer.org/sepp/2008/04/15/after_earth_day_rethinking_aids_on_23_april.htm
www.healaids.com/
http://rethinkingaids.com.93.seekdotnet.com/Content/April23rd/tabid/101/Default.aspx
http://healthfreedomnet.ning.com/profiles/blog/show?id=2014308:BlogPost:3101


SESSO non "protetto" = AIDS = Falsita'
ma il preservativo serve per NON avere figli ecc. - vedi: Sesso 

L'aids: e' una malattia multifattoriale,
come tutte le altre malattie ..

L'ultima Truffa del secolo passato....
"Tutti sono pronti a credere che la CIA menta, che il governo menta, che l'FBI menta, che la Casa Bianca menta. - dice il microbiologo americano Harvey Bialy - Ma che menta l'Istituto di Sanità no, non è possibile, la Sanità è sacra, tutto ciò che esce dagli Istituti Nazionali di Sanità è parola di Dio. Niente fa differenza, nemmeno la storia di come Gallo scoprì il virus, nemmeno il fatto che sia uno scienziato screditato e condannato per truffa. La strategia dell'establishment è sempre la stessa: ignorare. Meglio non rispondere, vuoi vedere che ci si accorge che c'è qualcosa di strano ?"
Una musica che non suona del tutto nuova, e che in questo caso arriva da un fronte ancora più controverso di quello dell'undici settembre: la medicina moderna - o meglio, l'industria farmaceutica che la condiziona ormai alla radice - stretta nella morsa letale del conflitto fra altruismo e egoismo, fra missione umana e interesse privato, in una spirale ormai inarrestabile che la porta a inventarsi malattie inesistenti pur di vendere più farmaci, mentre non riesce stranamente a trovare nessuna cura valida per le malattie che esistono davvero.
Quello che presentiamo è un lavoro di ricerca particolarmente illuminante: http://tinyurl.com/ygn7vq
Visionare anche il filmato: http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=5508

È possibile che la pandemia di AIDS sia stata causata da vaccini per la Polio "accidentalmente" contaminati con un virus delle scimmie e utilizzati in Africa alla fine degli anni '50 ? Ebbene purtroppo SI !!  +  Cosa e' un Virus
visionare su arcoiris.tv il filmato:
http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=5508

vedi: E se fosse colpa di un Vaccino ?
Visionare il documento video: L'Aids e' stato INVENTATO e distribuito con il VACCINO per la Polio in Africa

 

http://video.google.it/videoplaydocid=4791487947250494651&q=vaccini&total=34&start=0&num=10&so=0&type=search&plindex=4
.....Accidentalmente ??? .....qualcuno dice.....The Pentagon germ  = AIDS  ??
http://video.google.it/videoplaydocid=2567713515229193121&q=vaccini&total=34&start=0&num=10&so=0&type=search&plindex=0m

ROMANIA TRISTE PRIMATO
In Europa circa il 60% dei bambini ammalati di aids e' Rumeno, come mai ? perche' la Romania e' il paese ex sovietico nel quale l'ex dittatore Ceausescu, ha effettuato, sponsorizzato e pagato dalle multinazionali dei vaccini, piu' campagne di vaccinazioni sui bambini di tutte le nazioni ex sovietiche, persino i test dei vaccini erano stati favoriti da quel criminale ! ....quindi quei poveri bambini, a loro volta figli di plurivaccinati,  si trovano oggi in pessime condizioni immunitarie e si ammalano quindi l'AIDS, senza contare che molti di loro hanno anche subito trasfusioni di sangue ……vedi:  Cosa e' un Virus

Duesberg: scaricate lo studio del famoso virologo americano, boicottato e deriso dalla medicina ufficiale, schiava del potere delle case farmaceutiche


vedi: Genocidio con l'AIDS  +  TERRORISMO con l'AIDS - E' altissimo l'impatto dell'epidemia Aids sulla crescita demografica

New York, 27 febbraio 2003
L'Aids - la peste della nostra epoca, che provocherà centinaia di milioni di morti nei prossimi cinquant'anni - sarà il fattore che contribuirà a un deciso rallentamento della crescita demografica nel mondo.
La notizia arriva dall'ultimo rapporto Onu, che ha rivisto verso il basso le previsioni su una sfrenata crescita della popolazione mondiale, proprio a causa dell'impatto del male che sta colpendo milioni di individui, soprattutto nel Terzo Mondo.

Tre anni fa, le Nazioni Unite avevano previsto che la popolazione mondiale sarebbe cresciuta dagli attuali 6,3 miliardi di individui a 9,3 entro il 2050. L'ultimo rapporto, invece, prevede che la cifra si aggirerà intorno agli 8,9 miliardi di persone: 400 milioni in meno, vittime di quella che ormai viene definita una vera e propria pandemia.

L'ultimo rapporto sulle Prospettive della popolazione mondiale dell'Onu stima inoltre che i morti per infezione da Hiv-Aids nei 53 Paesi più colpiti saranno circa 46 milioni, nei primi dieci anni di questo secolo; ma aggiunge che tale cifra è destinata "a salire a 278 milioni entro il 2050". "L'impatto nel lungo periodo di questa epidemia rimane terribile" ha ammesso il direttore Onu della Divisione Demografica, Joseph Chamie. "L'Hiv-Aids è un flagello e noi non vediamo all'orizzonte un vaccino".

Tra l'altro, le previsioni potrebbero essere anche più catastrofiche perche' gli esperti del Palazzo di Vetro hanno basato le loro stime sulla convinzione che, a partire dal 2010, il tasso di crescita di coloro che si ammaleranno diminuirà grazie alle campagne di educazione. Ma per adesso, i più recenti dati sui malati nei Paesi più colpiti, continuano a crescere; e c'è chi teme che i benefici delle battaglie educative dei governi possano essere solo temporanei, come dimostrano i crescenti livelli di infezione in Gran Bretagna.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

L'HIV non provoca l'AIDS... l'AIDS non si trasmette per via sessuale...
L'AZT peggiora l'AIDS, non lo migliora... Così sostiene il dottor Peter Duesberg, uno dei più autorevoli microbiologi del mondo, membro della National Academy of Sciences americana, un pioniere nella scoperta della famiglia di virus a cui appartiene l'HIV.
Le prove addotte da Duesberg - apparse in prestigiose pubblicazioni scientifiche, ma volutamente ignorate dalla stampa a anche quella a larga tiratura - sollevando dubbi a cui l'ambiente della ricerca sull'AIDS finora non ha risposto: se l'HIV provoca l'AIDS, perchè migliaia di malati di AIDS non hanno mai avuto l'HIV ?
Come mai centinaia di migliaia di persone che hanno l'HIV da molti anni non hanno mai sviluppato la malattia ?
Perché lo scopritore del virus HIV ora sostiene che il virus non può essere l'unica causa dell'AIDS ?
Come mai oltre dieci anni di ricerche sull'AIDS - costate decine di migliaia di dollari - non sono riusciti a dimostrare come (o se) l'HIV provoca l'AIDS o attacca il sistema immunitario? E come lui la pensa anche Kary Mullis, premio Nobel.
Nel corso di questi venticinque anni la sua scoperta è stata ampliamente contestata da numerosi altri scienziati tra i quali Peter Duesberg, il massimo virologo esistente, autore del libro “Aids: il virus inventato”, Kary Mullis, premio Nobel 1993, Papadopulos. Turner, Papadimitriou, scienziati australianì, Heinz Ranger, premio Koch nel 1978, Alfred Hassig, professore di immunologia all’università di Berna, De Marchi e Franchi autori del libro “Aids la grande truffa” e tanti altri tra i quali spicca Stefan  Lanka. Lanka venne accusato di 14 omicidi e di cinquecento tentati omicidi per aver affermato che, non essendo  riuscito ad isolare il retrovirus Hiv, dichiarava ufficialmente errate le scoperte di Montagnier.
Subì un processo penale ma fu assolto perché non si trovò alcun scienziato disposto a giurare di aver isolato tale retrovirus (sentenza del Tribunale di Gottingen del 24/2/97). Naturalmente i media non ne hanno mai fatto menzione.

Nel frattempo Montagnier ha però riscontrato che sempre più persone, pur avendo avuto diagnostica di sieropositività , non hanno sviluppato la sindrome dell’Aids e , pertanto, afferma:
“…..alcuni individui si infettano (Hiv) ma non sviluppano la malattia (dell’aids) e mantengono spontaneamente sotto controllo la replicazione del virus: Questi individui vengono chiamati èlite proprio perché il loro sistema immunitario ha trovato il sistema giusto per bloccare il virus.
La nostra speranza sta nello studio di questi individui (pag. 9 Nova “Il sole24 ore” – 11 dicembre 2008)
“…..test genetici possono rilevare fattori ossidativi………..lo stress ossidativo può creare una mutazione del DNA ed è sovente correlato anche allo stress psicologico "Mens sana in corpore sano", bisogna convincere  medici e politici…..).
 (trasmissione televisiva “Che tempo che fa” Rai 3 – 1 febbraio 2009)

“L’aids non porta necessariamente alla morte, specialmente se si eliminano i co-fattori che supportano la malattia. E’ molto importante dare a questi co-fattori lo stesso peso che diamo all’hiv: 
I FATTORI PSICOLOGICI SONO DI VITALE IMPORTANZA PER SOSTENERE IL SISTEMA IMMUNITARIO. 
E se si elimina questo sostegno, DICENDO a CHI E’ MALATO CHE E’ CONDANNATO a MORIRE, BASTERANNO QUESTE PAROLE a CONDANNARLO” (riportato su Wikipedia).
Tratto da: liberamenteservo.it

Si può ascoltare in internet su Youtube  una breve (1 minuto),  ma incisiva intervista a Montagnier dal titolo:
Nobel Laureate Montagnier, HIV Can be cleared naturally House of numbers

 

Un  precursore dell' ipotetico HIV fu mescolato ai Vaccini da propinare agli africani  gia' negli anni 70'-80'  
Questa informazione e' stata "trovata" (nel 1999) negli archivi top-secret declassati, da un perspicace investigatore, un certo Boyd E. Graves, JD, il quale ha scoperto che i militari (USA) di quegli anni, avevano inserito nei Vaccini, poi propinati alla popolazione africana, dei contaminati virali (proteine complesse tossiche, perche' eterologhe, a DNA) per indebolire immunitariamente intere popolazione di quel continente + una zona di New York, Manhatan, ove vivono tantissimi neri....
vedi sito: www.boydgraves.com
In Africa gia' negli anni 1960 (dopo le prime campagne vaccinali intensive degli anni 1955-1960), si riscontravano dei casi di soggetti che dimagrivano e poi morivano inspiegabilmente; le successive campagne vaccinali  degli anni 1970-80, hanno aggravato e diffuso il problema dell'immunodeficienza da vaccino in quel continente, infatti esso e' comparso in primis SOLO negli stati del Centro Africa, stati nei quali si sono condotte le campagne vaccinali propagandate e gestite dall'OMS ! e poi negli altri stati ove sono state successivamente effettuate altre "campagne vaccinali !

Scopre un nuovo Hiv:  fra tre mesi la ricercatrice resterà senza posto di lavoro.
La Foglieni, 32 anni: la mia paga ? Mille euro al mese !!!
Italy, Milano 23/12/2008  - Nell'anno del premio Nobel al francese Luc Montagnier, (NdR: i premi NOBEL sono pilotati) scopritore del
virus dell'Aids, una biologa molecolare italiana ne ha individuato una pericolosa variante: l'Hiv-1.
Pericolosa perché non registrabile da alcuni dei test più frequentemente usati per sapere se l'infezione è in corso oppure no. Per esempio per valutare se il sangue donato è «pulito». Negli Stati Uniti la scoperta ha avuto il giusto risalto al meeting annuale dell'American association of Blood Banks (l'associazione americana delle banche del sangue), svoltosi nei giorni scorsi.
L'Aids per il mondo è un nervo ancora scoperto e la "variante Lecco", così è stato chiamato l'Hiv-1 (frutto della ricombinazione di due ceppi diversi del virus), riaccende l'attenzione anche per quanto riguarda la sicurezza delle trasfusioni.

Quello che non è chiaro negli Stati Uniti, ma anche in Gran Bretagna dove la biologa di Lecco ha passato una settimana (a Cambridge con soldi dell'Unione europea) per sequenziare la «sua» variante, è che l'artefice della scoperta guadagna poco più di mille euro al mese (1.200 con gli straordinari) e che a fine marzo sarà disoccupata. È il «paradosso italiano» a colpire ancora.

NdR: Ma le varianti dei virus possono essere tendenzialmente infinite....e poi sappiamo che l'ipotetico virus HIV non e' il responsabile dell'Aids, nessuno studio al mondo ha MAI dimostrato il nesso !

Per il Nobel della Pace 2004 il virus dell'Aids "è stato creato contro i neri"
La biologa Wangari Mathaai accusa: il virus dell'AIDS e' strato ricostruito in laboratorio . Quello che da anni veniva sussurrato in ambienti "alternativi" e' diventata un'accusa ufficiale
Fonte: Il Mattino - 10 ottobre 2004

Nairobi (Africa): L'Aids è un'arma creata in laboratorio per sterminare i neri.
È quanto ha affermato a Nairobi - nel suo primo incontro con la stampa - Wangari Mathaai fresca Nobel per la Pace, prima donna africana cui è andato il riconoscimento per il suo impegno ambientalista e per la difesa dei diritti civili - delle donne in specie - e della democrazia.
La professoressa - ha una cattedra di biologia, la sua materia, presso la facoltà di veterinaria di Nairobi ed è stata la prima cattedratica in Kenya - non ha dubbi. Scartata l'ipotesi che l'Aids sia un flagello di Dio contro gli africani, espresso assoluto scetticismo sulla possibilità che il virus derivi dalle scimmie («conviviamo con loro dalla notte dei tempi»), verificato che intorno alle possibili cause dell'infezione si levano continue cortine fumogene, a suo avviso non resta che una spiegazione: un prodotto creato in laboratorio, con l'obiettivo principale di decimare i neri. «Altrimenti - dice - perche' saremmo proprio noi la stragrande maggioranza di quanti muoiono di Aids ?».
Sul fatto che esistano armi di guerra batteriologiche (leggasi Campagne Vaccinali) non sembra aver dubbi:
«Non è forse per questo che si è fatta la guerra in Iraq ?». Nega, invece, di aver mai dichiarato che l'Aids sia stato creato in laboratori occidentali. «Non ho idea - chiarisce - di chi e dove abbia prodotto questa arma biologica».
Una prudente risposta al Dipartimento di Stato Americano che ieri, nel rallegrarsi per la scelta dell'ambientalista africana per il Nobel, aveva anche parlato di alcuni «disaccordi». Riferimento implicito alle prese di posizioni sulla genesi dell'Aids, che nelle prime dichiarazioni della biologa era stato creato non solo per distruggere la razza nera, ma in centri di ricerca occidentali.

Commento NdR: Quello che questa persona NON ha ancora compreso e' che i laboratori ove e' stato "creato" l'Aids (immunodepressione da Vaccino) sono quelli che producono i VACCINI e con le campagne vaccinali lo propagano nel mondo intero....


http://www.repubblica.it/2004/j/sezioni/esteri/nobelpace/nobelaids/nobelaids.html

http://italy.peacelink.org/pace/articles/art_7368.html
http://piccolopopolo.org/modules.php?name=News&file=article&sid=626

Qualche dato su HIV = AIDS:
La "sindrome da immunodeficienza acquisita", come ci è stato insegnato, debilita le difese immunitarie, spianando la strada ad altre malattie; sono queste,e non l'HIV, a portare alla morte il paziente. Queste malattie "complicanti" sono attualmente enumerate in 29. Ma, cosa strana, tra esse c'è il carcinoma uterino, che è a tutti gli effetti un tumore, e che di conseguenza non si capisce cosa abbia a che fare con il sistema immunitario...
Un'altra, il sarcoma di Kaposi, è per ammissione degli stessi CDC (centri epidemiologici) statunitensi, "non causata dall'HIV ed indipendente da esso" ! E poi, sembrerà incredibile, ma anche l'affermazione "l'HIV causa l'AIDS", data da tutti per scontata, non è affatto provata con sicurezza.
Kary Mullis - premio Nobel nel 1993 per la chimica per aver inventato uno strumento fondamentale di analisi del DNA, la PRC - racconta che nel 1988 stava preparando una relazione in cui doveva giustificare l'affermazione "l'HIV causa l'AIDS".
Essendo un'affermazione importante, decise di citare il lavoro che lo dimostrava, e domandò ai suoi colleghi quale fosse il riferimento bibliografico più opportuno.
Gli risposero che era una cosa nota, e che non era necessario. Ma lui non desistette, e lo cercò nella biblioteca, Nulla. Allora cominciò a chiederlo a tutti i congressi a cui andava, ma nessuno seppe rispondergli; finche' non gli capitò di domandarlo addirittura a Luc Montagnier, il co-scopritore dell'HIV.
Montagnier, sorpreso, gli disse di citare un certo studio. Mullis rispose che quello studio non si occupava di quella dimostrazione. "No, in effetti", disse Montagner. Guardandosi attorno per trovare una via d'uscita, disse "perche' non cita quel lavoro sul retrovirus della scimmia ?" "Ma quello che succede alle scimmie non prova quello che cerco io. E poi si tratta di un lavoro uscito pochi mesi fa. Io cercavo il lavoro originale che dimostrò per la prima volta il legame tra AIDS e HIV nell'uomo".
A quel punto Montagnier corse a salutare un collega che aveva visto da un'altra parte della sala.....
Nemmeno lo "scopritore" dell'HIV sapeva indicare "chi" avesse dimostrato che esso causava l'AIDS; non lo hanno fatto ne' lui ne' Gallo. 
La domanda di Mullis è ancora lì, irrisolta, anche su Internet......

Premio a chi riesce ad isolare e fotografare il virus dal suo capside
http://www.virusmyth.net/aids/award.htm

Resistenza all'AIDS
Per le particolari caratteristiche immunologiche degli individui sani che utilizzano le Medicine Naturali e NON si Vaccinano, essi sono quindi particolarmente esenti dall'AIDS, per cui non si possono ammalare di AIDS, cosi come di altre malattie !

Ecco cosa afferma il ricercatore dr. Peter Duesberg (Virologo di fama mondiale)
La macchina della falsa propaganda, continua a disinformare la popolazione del mondo intero ....
Appunti tratti da una conferenza del dott. Kremer
(medico che ha lavorato per un decennio, al Ministero della Sanita', in Germania)


AIDS - INDICE, SOMMARIO 2 - Articoli e Studi
AIDS - 3 - Introduzione, Info sull'aids

HOME

"Questo sito WEB vi informa", Non siamo responsabili della correttezza e/o della solvibilità degli inserzionisti del ns. Network.
 Webmaster  - Vietata la copia anche parziale dei contenuti, se non viene citata la fonte - All rights reserved - Publisher DataBit s.a.