Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


COME NASCE la "MALATTIA" 
 (secondo la Medicina Naturale)
 
IMPORTANTE:

 Come Portale segnaliamo vari personaggi che hanno avuto contrasti con le autorita' mediche, e per essere precisi,  affermiamo che NON condividiamo in toto le loro terapie, in quanto per noi seguaci della Medicina Naturale  la malattia (cancro compreso) e' MULTIFATTORIALE, quindi NESSUN prodotto puo', da solo, guarire dalla malattia della quale si e' malati !
Sindrome della permeabilita' intestinale ed autismo
Il Thimerosal dei vaccini distrugge e/o altera la flora intestinale essendo una sostanza altamente tossica

"Se non mettiamo la Libertà delle Cure mediche nella Costituzione,  verrà il tempo in cui la medicina si organizzerà, piano piano e  senza farsene accorgere, in una Dittatura nascosta. E il tentativo di limitare l'arte della medicina solo ad una classe di persone, e la negazione di uguali privilegi alle altre “arti”, rappresenterà la Bastiglia della scienza medica". 
(By Benjamin Rush, firmatario  della Dichiarazione  d'Indipendenza USA - 17 Sett 1787)
Rapporto Flexner e Dichiarazione di Alma Ata + Monopolio della medicina + Padroni della Sanita' nel mondo

 

Come nasce la malattia (definizione) ?
Precisazione: La malattia e', in in realta' ed in ogni sua forma un sintomo una "malattia" Multifattoriale !

vedi: Perche'  nasce la malattia
+ Specie Umana, Progetto 3M - PDF (attenzione al contenuto, perche le razioni individuali a questo tipo di dieta possono essere molto diverse ed anche penalizzanti)

“Ogni Organismo, risponde in maniera differenziata, agendo secondo precise leggi biologiche e biochimiche adeguandosi ogni istante, alle varie esigenze di stimolazione esterna dell'atmosfera nella quale vive; infatti tutte le variazioni iono atmosferiche, anche minime, modificano ad ogni istante le cariche bioelettroniche dei liquidi (il Terreno o Matrice) del corpo dei vari organismi viventi”.

Premessa indispensabile per ben comprendere come nasce l'ammalamento dei corpi Viventi, occorre considerare in primis questa introduzione necessaria ed indispensabile:
Tutti i contadini agricoltori e  coloro che studiano botanica, sanno perfettamente che un certo tipo di Terreno fisiologico (terra) ha delle caratteristiche tipiche e proprie dipendenti anche da dove esso si trova rispetto al Polo Nord, Sud ed Equatore e dalla sua esposizione o meno alle radiazioni solari (luce ed energie varie) e dipende fortemente, per produrre quello o quell'altro tipo di piantine (erbe, alberi, ecc.)  dalle condizioni climatiche dell'atmosfera.

"Il suolo o  terra e' composto da una parte solida (componente organica e componente minerale), una parte liquida e da una parte gassosa. Ovviamente le percentuali, delle rispettive composizioni, variano da tipo e tipo di terreno, in funzione del luogo ove esso e' presente.
Le proprietà fisiche del terreno sono un insieme di caratteristiche del terreno, derivate in parte dal suo stato fisico e in parte dalla sua natura chimica. La loro evoluzione e variazione influenza, sia la vita delle piante, degli animali (uomini compresi)  e dei microrganismi del terreno, sia la tecnica agricola in generale.
Quest'ultima interagisce con le proprietà fisiche, modificandole in modo più o meno marcato, allo scopo, in genere, di rendere più ospitale l'ambiente per la biocenosi tellurica.
Le varie parti del terreno: Continua QUI (all'inizio della pagina - da leggersi assolutamente perche' e' molto importante per capire completamente il meccanismo di Come nasce la malattia).

 

Perche' questa premessa (Dovete leggerla QUI, all'inizio della pagina), perche in Medicina Naturale partiamo dal presupposto che i corpi Viventi SONO sottoposti alle stesse identiche Leggi Biologiche della Natura, come i terreni agricoli, i parallelismi sono specularmente identici con il Terreno dei corpi Viventi.
A seconda di come vengono mantenute, variate od alterate le varie parti che li compongono (vedi sopra le varie parti del Terreno-terra) i corpi viventi, come i semi e le piantine dei terreni agricoli, godono di buona salute o si ammalano piu' o meno gravemente, precocemente o nel tempo.
Ma queste cose (meccanismi) la medicina ufficiale ed i suoi medici le IGNORANO totalmente !

A questo punto spiegato il meccanismo biologico di un Terreno agricolo, del suo rimanere sano od ammalato (inquinato-alterato nei giusti rapporti fra le sue "parti" indicate qui sopra) e' molto facile fare i parallelismo per i corpi Viventi (animali ed umani), in quanto anche i Terreni delle strutture viventi sottostanno alle stesse regole e parti o funzioni, vedi sopra da 1a 7.

TUTTI i corpi Viventi hanno il loro proprio e specifico Terreno e tutti hanno la propria matrice fisiologica.
A seconda della "semina" del terreno fisiologico e/o dell'alterazione delle sue parti, vi sara' Salute e/o malattia.
Quindi l'ammalamento ha la sua origine fisiologica SOLO nelle alterazioni fra queste varie parti che compongono il Terreno fisiologico, come in Natura nei terreni agricoli. Di conseguenza, la logica impone di dire che i virus ed i batteri patogeni (la Teoria dei Germi, quali cause di malattie, e' falsa) , sono solo conseguenze dell'ammalamento e non la sua causa !
Quindi affermare che si tratti di una malattia virale o batterica, significa NON capire nulla di Biologia e delle varie leggi che regolano la Natura !

Sintesi conclusiva:
Quindi il corpo umano si ammala solamente quando questi Giusti Rapporti della Perfetta Salute, si alterano (vedi anche il Perche' nasce la malattia) e la guarigione DEVE seguire assolutamente ed in primis il riordino di questi rapporti ideali.
L'ammalamento ("malattia") e' nei fatti UNA SOLA (non esistono malattie, esistono solo malati, con tendenti infiniti sintomi), in quanto essa e' l'alterazione per vari motivi, alimentazione non salubre, acque inadatte, predisposizione del terreno  ereditato, utilizzo di Vaccini e/o farmaci di sintesi (tossine potenti, vedi: Contenuto dei vaccini + Meccanismo dei danni dei Vaccini), variera' anche la funzionalita' cellulare (ciclo di Krebs), corporea, e l'alterazione dei giusti rapporti del pH + rH + ro' dei liquidi extra ed intracellulari, determinando, con l'accumulo di sangue nelle viscere per controllare il lento ma continuo inquinamento corporeo e l'infiammazione esistente e consequenziale, oltre all'alterazione nell'intestino, della flora intestinale e del sistema enzimatico e quindi il conseguente calo delle difese immunitarie, il che permettera' anche l'insediamento di parassiti e/o micosi e micotossine intestinali, oltre alla conseguente alterazione termica fra viscere e pelle, il tutto causato dalle vere Cause dell'ammalamento, i Conflitti Spirituali, i comportamenti errati (consci e/o inconsci), ovvero mancanza di Etica del soggetto, somatizzando il corpo del Conflitto irrisolto, nel e/o negli organi bersaglio, cioe' il corpo di dolore.
Siccome sappiamo che la maggior parte dei sintomi patologici sono causate da sostanze chimiche tossiche assunte in vario modo ad es.: ambientali, cibi intossicati, vaccini, farmaci, radiazioni) che agiscono a livello endocrino e enzimatico abbassando la totalità delle difese immunitarie, non dimentichiamoci che i più insensibili, ipocriti, arroganti, presuntuosi del non riconoscere le famose malattie dette rare, sono del settore medico, odontoiatrico, odontotecnico, per loro esiste solo il grande interesse economico e/o di classe=casta; a loro consiglierei di vedere i vari filmati tipo:
Intervista su Tva Vicenza, Andrea Bezze Fibromialgia,Elena Cimenti Mcs - Apr. 2013
https://www.facebook.com/photo.php?v=454491871229605


Ecco come la Trasgressione alla Leggi Biologiche della Natura, effettua l'insegnamento al soggetto, perche' attraverso il dolore li incita a ricercare e riordinare e/o eliminare i suoi Conflitti di incoerenza (consci od inconsci) con le sue Leggi; quindi per logica possiamo affermare che l'ammalamento (che diviene il corpo di dolore) e' l'UNICO sistema che la Natura ha inventato, per insegnare ai viventi, che e' "meglio fare meglio, seguendo le Leggi della Natura", per stare sempre nel Benessere e non cadere nell'ammalamento.
Ripristinare e riordinare le alterazioni esistenti, SEMPRE segnalate dai vari e tendenti infiniti sintomi (di qualsiasi tipo),
 è estremamente importante per fare in modo che la propria fisiologia di base possa funzionare in modo ottimale, alimentando così la capacità dell'organismo di autoguarirsi.

RICORDO che uno dei Princìpi piu' importanti, della Medicina Naturale e' questo:
"Cio' che NON si Esprime si Imprime" sull'organismo, per mezzo degli errori Spirituali = Conflitti irrisolti (trasgressioni consce od inconsce alle Leggi del Vivente) - e per caduta, quelli della nutrizione e malfunzione cellulare dello Stress Ossidativo cellulare (sui tessuti degli organi bersaglio dell'archetipo conflittuale), e di quello derivante anche dagli errori alimentari, - vedi Crudismo - e/o con l'utilizzo di farmaci (di sintesi) ma e soprattutto dei Vaccini, i quali null'altro sono sostanze/frequenze/vibrazioni tossico-nocive che determinano malfunzioni del fluire o meno e soprattutto dell'informazione all'interno del sistema del corpo Vivente (Psicosoma).

Vedi QUI come lavora la Natura in agricolture sui vari Terreni agricoli, cosa e come nascono le piantine; la similitudine spiega molto bene come nascono le "malattie" cosiddette dai medici della medicina ufficiale, in realta' solo sintomi dell'unica malattia = l'Ammalamento, nei vari Terreni fisiologici, la matrice del corpo umano !

Questa la sintesi della Medicina Naturale:
Tutte le "malattie" e specialmente quelle degenerative hanno come causa principale i Conflitti Spirituali irrisolti e come concausa fisiologica le intossicazioni (ad esempio e particolarmente quelle dei Vaccini, droghe, farmaci, alimenti contaminati, ecc.) che generano alterazioni nel microcircolo, nel metabolismo cellulare e quindi infiammazioni nei tessuti degli organi bersaglio del Conflitto Spirituale irrisolto

Ecco qui descritto in sintesi, lo "ABC" della Bioelettronica (elettronica del Vivente); essa determina, qualifica e quantifica, identificando con apposite apparecchiature bioelettroniche, i parametri elettronici dei liquidi extra cellulari e/o intracellulari - questi parametri elettronici del Vivente sono le Basi fisiologiche, dalle quali per "caduta", si eseguono e comandano sempre azioni e reazioni, biochimiche e non solo, all'interno di essi e quindi anche sulla membrana cellulare, nelle cellule stesse...che possono, se intossicate, ad esempio, addivenire in uno stato di stress ossidativo, cioe' all'alterazione-malfunzione del metabolismo cellulare e quindi quello nei tessuti (la Matrice) ove esse risiedono, tessuti che si infiammano, generando malfunzione negli organi corrispondenti a quei tessuti, determinando nei fatti la malattia, mentre e si mantengono con stili di vita adeguati (etica, coerenza ecc, lungo la via-legge dell'Amore, la comunione, la compassione, l'aiuto, quindi una vita con stress ridotto al minimo, alimentazione crudista appropriata, le giuste funzioni della perfetta Salute si manifestano a qualsiasi livello, perche' mantengono e/o riportano al giusto pH = leggermente alcalino, modo nel quale gli umani funzionano e debbono vivere per rimanere SANI.
Mentre l'Odio, il rancore-risentimento, la violenza, sono matrici di pH ACIDO, quindi generano l'acidosi metabolica, fautrice di qualsiasi malattia, fino al cancro.


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

I Batteri "patogeni", infettano l'organismo e generano le malattie ?...
Ma questa e’ la solita storiella della medicina guerrafondaia (antibios) della medicina allopatica.
La verita’ in sintesi e’ che, le intossicazioni esogene ed endogene, creano vari problemi anche e soprattutto a livello della microcircolazione, alle cellule dei tessuti, ed alla flora batterica autoctona la quale si attiva per tentare di aiutare l’organismo a risanarsi; ma se questa e’ gia’ preventivamente alterata per il pH digestivo + sistema enzimatico alterati, cioe’ non nei giusti rapporti fra di essi, alcuni ceppi autoctoni, si moltiplicano e prendono il sopravvento su altri ceppi, altri si mutano per le mutate condizioni del Terreno facilmente in acidosi, producendo anche per di piu’ nuove tossine, che intossicano e quindi infiammano, per reazioni anche nervosa, maggiormente il tessuto, l'organo ed il sistema, prima locale e poi successivamente, se non si interviene con la medicina naturale, anche agli altri tessuti, organi e sistemi corporei, senza contare le reazioni piu' o meno intense del sistema immunitario che attivano anche macrofagi e linfociti, i quali sono deputati a cercare ed accorpare le tossine per cercare se possibile, di eliminarle attraverso le varie vie emuntorie, sempre che vi riescano, infatti molte volte se l’intossicazione e’ importante, ad esempio come quella di un vaccino, essi intasano facilmente (non sempre) la microcircolazione generando microischemie (non rilevabili dagli strumenti diagnostici) facendosi che le cellule, a valle di quei blocchi microcircolatori ischemici, si ammalino, generando un metabolismo cellulare alterato, quindi stress ossidativo ed apotosi piu’ veloce rispetto alla duplicazione delle cellule sane (mitosi), e quindi ecco che nasce la malfunzione tissutale con sintomi i piu’ disparati a seconda del tipo di tessuto e dell’organo investito da quelle malfunzioni, che i medici allopati, impreparati chiamano impropriamente malattie....
Quindi in genere quei microbi che si trovano nelle analisi ed ai quali si attribuiscono falsamente la propagazione delle infezioni, in realta’ sono semplicemente le abnormi moltiplicazioni e/o mutazioni di batteri endogeni, che si attivano seguendo le modalita’ sopra espresse, per le mutate condizioni del Terreno nel quale sono costretti a sopravvivere, e siccome il sintomo e' gia' reso evidente nell'organismo i medici impreparati interpretano sbagliando, che la causa di esso sia dovuta a certi batteri che ritrovano nelle loro analisi e che in realta' sono batteri autoctoni mutati per mezzo della loro funzione di Poliformismo (possibilita' di cambiare forma e quindi funzione).
- vedi: I Germi non sono la causa della malattia
Ricordo che i virus NON sono esseri viventi, ma proteine complesse a DNA, al contrario i batteri sono esseri viventi come i parassiti, animali, vegetali umani.
Si stima che vi siano dalle 500 alle 1000 specie di batteri che vivano nelle "budella" umane e approssimativamente altrettante specie si trovino sulla pelle, ma la stragrande maggioranza alberga nell’intestino partecipando ai processi della digestione in una relazione simbiotica e mutualistica con l’ospitante.
Questi ultimi sono miliardi e miliardi in un essere umano (10 volte piu’ che il numero delle cellule) e sono quindi altamente specializzati da milioni di anni, per qualsiasi problema che incontrano nel loro ospite, cioe’ per aiutarci a stare sempre bene, basta che noi non facciamo qualcosa di “pesante” sia contro di loro, sia contro il nostro Terreno (i liquidi del ns corpo), nel quale “galleggiano” le cellule, la matrice, i vari tessuti dal connettivo, ecc…, con alimentazione troppo ossidata (cotta), troppe proteine animali, utilizzo di farmaci, vaccini, bevande inadatte, vino, liquori, ecc., ecc.
 

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Le predisposizioni genetiche alle "malattie", NON fidarsi dei test sul DNA
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/scienza/2013/05/20/Genetista-fidarsi-test_8735603.html
Anche se questo genetista dimostra maggiore  prudenza, dalle sue parole trapela quella che é la mentalità corrente:  si da troppa importanza al CARIOTIPO e si trascura il FENOTIPO. I
l cariotipo è il corredo genetico per come sono i cromosomi indipendentemente dall'individuo che  andranno a formare o che si é già formato. Il fenotipo é l'individuo già formato, risultato dell'interazione fra genetica e ambiente in cui si é  sviluppato e che ha pesanti ripercussioni anche sull'espressione genica  dello stesso DNA. Non si vuole capire che l'attivazione o disattivazione di certi geni dipende dalle caratteristiche dell'individuo completo, in larga misura indipendentemente dal puro e semplice genoma.
 

IMPORTANTE da RICORDARE
Una lesione mitocondriale (malnutrizione della
Cellula = intossicazione endo cellulare) provoca un deficit energetico, il mitocondrio non emette elettroni come dovrebbe, se si supera un certo limite di stress, lo stato-cellula produce una reazione per affrontarlo; questa reazione e' da noi definita come MALATTIA.

...E' possibile (ma non certo) guarire dalla malattia con la Medicina Naturale, specie se la malattia ha gia' alterato i geni del DNA, come nel caso, ad esempio, delle mutazioni genetiche dei Vaccini (vedi: Danni dei Vaccini), dell'omosessualita', e/o dell'autismo, ecc..
Ricordo anche che l'essere deve essere deciso totalmente (conscio ed inconscio) a guarire e costi quel che costi, se vuole ottenere il traguardo della autoguarigione !
Quindi occorre provare, secondo e seguendo le Cure e le Tecniche della Medicina naturale, per vedere se il corpo reagisce in modo adatto alla guarigione.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

EZIOPATOGENESI secondo la Medicina Naturale, in sintesi; qui sotto, spieghiamo i particolari di questi meccanismi.
Definizione della parola Eziopatogenesi:
(o etiopatogenesi), in medicina, è l'analisi del processo di insorgenza di una patologia e del suo sviluppo (patogenesi), con particolare attenzione alle sue cause (eziologia); il termine deriva dalla fusione di eziologia e patogenesi.
Ecco il meccanismo:
L'UNICA malattia dell'Uomo e' in concreto, la somatizzazione dell'IGNORANZA ("danza del fuoco"- prodotta dai Conflitti di incoerenza Spirituale), e cio' significa che i primi sintomi fisiologici di questa unica malattia si manifestano in primis nei mitocondri e nella micro circolazione che generano immediatamente mancanza o riduzione di ossigeno (O) e/o di sostanze nutrienti per mantenere le funzioni cellulari, cioe' quelle ad es. creare, trasformare, specializzare (es. le proteine) e per mantenere la respirazione/nutrizione e le funzioni cellulari, cio' provoca ipossia e stress ossidativo, l'indebolimento della produzione di energia, per la mancanza di formazione di ATP da parte dei mitocondri, per, come abbiamo gia' detto, l'alterazione della funzionalita' della microcircolazione (sintomi misconosciuti dalla medicina ufficiale per l'impreparazione dei medici, licenziati da universita' carenti e sempre serve di Big Pharma...e che quindi non conoscono le varie semplici tecniche della Medicina Naturale e specialmente quelle della Semeiotica Biofisica Quantistica, l'UNICA tecnica diagnostica possibile per individuare, in 1 minuto di orologio ed in qualsiasi luogo anche per terra...e fin dalle origini fisiologiche, il nascere dell'Unica malattia dell'Uomo, l'ammalamento, cioe' la somatizzazione dell'IGNORANZA !
Ecco la descrizione di uno dei vari meccanismi dell'infiammazione dei tessuti, ad esempio, quello delle mucose delle vie respiratorie o di qualsiasi altro tessuto.
Ovviamente tutto cio' e' valido, ma occorre anche ricordare che le informazioni dei sintomi, che impropriamente i medici della medicina ufficiale chiamano malattie, e che le "malattie" importanti, segnano e marchiano anche i geni del DNA del malato e quindi si possono trasmettere anche alla prole le predisposizioni a quei sintomi (malattie) che possono, non sempre avviene, slatentizzarsi anche in tenera eta' del nascituro, ma cio' avviene specie se questi viene vaccinato !

August Krogh, dopo molti anni di studio, ha trovato che i capillari sono dilatati o contratti a seconda della quantità di sangue necessaria del tessuto. Ha inoltre condotto ricerche sulla respirazione cellulare e sul sistema circolatorio ed inventato un microtonómetro per misurare la tensione di ossigeno e anidride carbonica nel sangue arterioso.
Da queste indagini, Krogh ha sviluppato uno schema generale del sistema capillare (microcircolazione), ed il suo meccanismo normativo in cui i nervi sono coinvolti, anche come ormoni. I suoi studi sul metabolismo, sulla fisiologia della respirazione e della circolazione e, soprattutto, quelli sul meccanismo di regolazione vasomotoria dei capillari sanguigni, nel 1920 gli valsero il premio Nobel per la medicina o la fisiologia.

Nei fatti egli descrive la "nascita della malattia" come un'alterazione della circolazione sanguigna nei microvasi, la quale alterando la funzionalita' cellulare, ne altera il suo metabolismo.

Spieghiamo meglio e nuovamente il meccanismo della malattia anche da Vaccino
, cioe' quello d
ell'Intossicazione cellulare e l' infiammazione dei tessuti, ad esempio, quello delle mucose delle vie respiratorie  o di qualsiasi altro tessuto:
Il sangue, e' un tessuto connettivo fluido complesso di cui gli elementi corpuscolati si formano nel midollo osseo, ma esso si completa anche e si arricchisce, di ossigeno (O) dai polmoni e dall'intestino con le sostanze estratte dai cibi e quindi, se le digestioni producono sostanze (molecole) non nobili e/o piu' o meno complesse rispetto a cio' che dovrebbero essere, cioe' non sufficientemente demolecolizzate (smembrate), per mancanza di flora autoctona e/o enzimi adatti, oppure per la produzione di tossine (micotossine), queste sostanze complesse e/o tossiche, addensando il sangue, possono anche ed in certi casi, andare ad inficiare, intasare (vedi definizione della parola malattia) ed infiammando di conseguenza la microcircolazione dei corrispettivi tessuti che compongono e/o fanno parte dei vari organi o parti di sistemi, e quindi anche le mucose delle vie respiratorie; l'infiammazione a sua volta richiama sangue (liquidi) nelle viscere e/o in zona, per tentare di ridurre l'infiammazione stessa.

(O) - Ridotta ossigenazione (ipossia) e nutrizione cellulare e di un tessuto rispetto alle esigenze. Cio' è dovuta ad un'ostruzione nei vasi sanguigni microcapillari (ischemie), e può generare numerosi sintomi. Se si prolunga questo stato si determina l'infarto del tessuto cioè la morte del tessuto o di parte di esso, infatti la malattia compare in primis nella microcircolazione e quindi nella contemporanea malfunzione cellulare !

Qualche lettore ci scrive chiedendo:
"Come mai ci si ammala facilmente quando si passa da una situazione di stress (lavorativo o di sport ad esempio) ad una situazione di relax (ferie e/o vacanze). Spesso capita che quando uno va in ferie od in vacanza, saltano fuori tutti i mali possibili.
Qual è il meccanismo che scatena questa cosa molto comune specialmente nei lavoratori e gli impiegati ?".
Risposta:
Semplice, quando si e' sotto stress il sistema immunitario sta lavorando principalmente per sopperire allo stress e non riesce a lavorare facilmente su altri fronti; quando si e' in relax finalmente il Sist. Imm. puo' iniziare a lavorare sul fronte della eliminazione delle malattie latenti (intossicazioni + infiammazioni ecc.) e quindi ci si ammala di sintomi che impropriamente sono chiamate dai medici della medicina allopatica, "malattie": in realta' l'ammalamento, secondo la Medicina Naturale e' il tentativo di far uscire dall'organismo la malattia latente e misconosciuta, che serve a far guarire il malato... che ignora...di esserlo...

IMPORTANTE da ricordare:
Noi siamo fatti da vari "sistemi circolatori" di liquidi (sangue, linfa, respirazione, nervosa, ecc) cioe' con una "rete idraulica" complessa e molto grande come lunghezza, ma anche molto molto capillare, cioe' tremendamente sottile, piccola, nell'ordine di dimensioni inferiori a 100 micron; quindi basta che soprattutto  il sangue sia troppo carico di sostanze come quelle descritte sopra, che questi sottilissimi tubicini si intasino ed ostacolino la microcircolazione !
Inoltre l'organismo deve  essere considerato, come le ultime scoperte scientifiche hanno dimostrato, un corpo PsicoBioElettronico una specie di internet web, di cui la cellula e' il mattone fondamentale, quale circuito oscillate, rivelatore, e come una ricetrasmittente in contatto perenne con le altre cellule del corpo e con l'ambiente esterno fino ai confini dell'Universo, per mezzo della risonanza con le frequenze che rivela, demodula ed interpreta come informazione disponibile che dovrebbe servire per se stessi e per gli altri Viventi.
Questi fatti, sono importanti, perche' cio' significa che OGNI sostanza introdotta e quindi anche quelle tossiche, destabilizzano non solo il sistema idraulico, biochimico ma anche ed in primis il sistema bioElettronico della cellula quale mattone fondamentale.
Quindi l'essere deve premunirsi di NON introdurre, se possibile, nessuna sostanza tossica es. i Vaccini, che possa interferire in qualsiasi modo con le funzioni cellulari, in quanto quando queste sono alterate, la malattia compare e si forma il corpo di dolore.


L'intossicazione generata da: ...Vaccinazioni, farmaci, cibi specie quelli inadatti (latte, salumi, formaggi, eccesso di proteine animali, ecc, anche quelli contaminati dall'industria), acqua (clorata, fluorata, all'arsenico, ecc.), aria contaminata (gas, tossici, da vulcani, industrie, automezzi, ecc,), alterano il pH digestivo, la flora ed il sistema enzimatico in primis, e riducono anche l'apporto di ossigeno (aerobiosi) a cellule e tessuti, caricandoli di ioni positivi che sono molto deleteri.
Tutto cio' produce infiammazione, fino a produrre anche micro ulcerazioni, sulla mucosa intestinale, specialmente nell'intestino tenue, che si traduce a seconda dei casi (predisposizioni ereditarie) e dei soggetti (maschio-femmmina, piccoli-adulti-anziani) in:
Malassorbimento delle sostanze per osmosi e metabolismo alterati, e produzione di sostanze tossiche e/o microorganismi parassitari (micotossine, parassiti, candidosi, ecc), che si traducono in malnutrizione cellulare e quindi tissutale, il tutto condito con un'alterazione, malfunzione immunitaria (abnorme oppure ridotta).
Le cellule ed i tessuti malnutriti e ridotti in stato di stress ossidativo ed infiammatorio, determinano a seconda di quali sono, malfunzioni cellulari, tissutali, ghiandolari, organiche e sistemiche, generando infinite varieta' di SINTOMI, che la medicina ufficiale ed i medici impreparati chiamano IMPROPRIAMENTE con il termine"malattie"...ma la malattia e' SEMPRE ed UNICAMENTE UNA SOLA, quella descritta prima.


Quello che i medici allopatici e la maggior parte della gente chiama con la parola "malattia", in realtà sono nei fatti solo  sintomi od un’insieme di sintomi diversi.
Ciò che la medicina ufficiale e la gente comunemente considera erroneamente come "cause" di malattia, sono di fatto SOLO sintomi prodotti (con-causa fisiologica) da un Terreno (in primis i liquidi del corpo) + Matrice alterati (in specie la matrice extracellulare, che determinano anche l'alterazione delle funzioni endocellulari e del tessuto connettivo
Nella categoria dei sintomi, vi sono anche quelli prodotti da batteri, lieviti, virus.

Tutti sintomi o come si dice per convenzione nella medicina ufficiale (che e' una cosa errata) le "malattie" nascono dai comportamenti cioe' dall'Etica errata e nel fisico si sviluppano nel e dal dall’intestino e si sviluppano dai processi di malnutrizione conseguenti, principalmente i processi di acidosi; questi ultimi producono sovrabbondanza di  muco ed il muco e’ il Terreno adatto per la proliferazione dei micobatteri (che chiamiamo ad es. e per intenderci, essere quello della TBC), la risultante e’ che quando formiamo questa eccedenza di muco, i micobatteri riproducendosi (per mancanza di antagonisti) indeboliscono e scompensano la formazione dei globuli bianchi e dei macrofagi e quindi il sistema Immunitario e’ incapace alla loro completa eliminazione, e o soltanto al loro ridimensionamento e cosi lo stato di continua creazione di muco anche nelle mucose dei tessuti dei vari organi, permette l’insediamento e la proliferazione anomala di questi micobatteri (che non incontrano antagonisti per l'alterazione del sistema enzimatico, della flora autoctona e del pH dei liquidi dei tessuti) che con le loro tossine e la loro presenza (qualitativa e quantitativa), favoriscono ed aiutano l’ammalamento del soggetto che ha un Terreno fisiologico debole, e che puo’ presentare infiniti sintomi dell’UNICA malattia……derivante da questo processo: intossicazione > infiammazione > alterazione di enzimi, flora autoctona e saprofiti > malnutrizione > sistema immunitario labile > diminuzione della produzione di globuli bianchi (leucociti) e macrofagi ecc. > tessuti contaminati > cellule in ipossia, stress ossidativo e facilmente parassitate > organi mal funzionanti > sintomi tendenti all’infinito come qualita’ e quantita’….
Ecco descritto in sintesi l’ammalamento dell’essere vivente.
In termini allopati (medicina ufficiale), potremmo dire che la “Tubercolosi” secondo il concetto allopata, e’ la “madre di tutte le malattie… ecc. fino al cancro"... quindi tutto si risolverebbe a testare le persone con un solo test e curare con la Medicina Naturale tutte le malattie con UNA SOLA terapia standard, da modulare a seconda del soggetto malato e non SOLO secondo il tipo di sintomi che si presenta.....


Una lesione della microcircolazione produce facilmente una alterazione della funzione mitocondriale (malnutrizione della
Cellula = intossicazione endo cellulare) provoca un deficit energetico, il mitocondrio non emette elettroni come dovrebbe, se si supera un certo limite di stress, lo stato-cellula produce una reazione per affrontarlo; questa reazione e' da noi Naturopati, definita come MALATTIA.
 

Un chiaro esempio di come nasce l'UNICA malattia (eccetto i traumi di tutti i tipi od inconsapevoli assunzioni di tossine), la quale, se non curata secondo le metodiche indicate dalla Medicina Naturale, nel tempo si trasforma, virulenta, per mezzo delle intossicazioni pre-esistenti o susseguenti, (per gli errori anche alimentari) che divengono sempre piu' importanti e quindi "emigra" dal'intestino alle cellule nei vari tessuti, organi e nei sistemi, generando gli infiniti "sintomi" che i medici allopati chiamano impropriamente "malattie":
Esempio:
Secondo la Medicina Naturale, l'Influenza ed il Raffreddore hanno CAUSE simili: innanzitutto non hanno cause dette "virali" - vedi virus -  ma bensi' sono solo sintomi di cause piu' profonde ed i "sintomi influenzali" sono il "momento" di eliminazione dall'organismo della malattia dalle viscere = infiammazioni all'intestino con disbiosi croniche e pH digestivo alterato + il muco presente nell'organismo che le mutate condizioni iono-atmosferiche (nei cambi di stagione) attivano nei corpi umani.
L'influenza e' quindi semplicemente una infiammazione (aumento termico viscerale preesistente - specie intestinale - che deve uscire e che quindi, quando trova le condizioni ottimali (scambio termico per differenza di potenziale termico e ionico fra viscere e pelle - "differenza" che viene facilmente attivata dalle variazioni iono-atmosferiche o dall'uso di tecniche appropriate), fuoriesce con uno stato febbrile, che i medici, che ignorano questi FATTI, non sanno spiegare - e coloro che li seguono rimangono ignoranti su queste cose -  essi "giustamente" la chiamano chiamano "influenza" ..da "influenza del clima" sulla "malattia" che null'altro e'... che un processo di eliminazione di stati morbosi viscerali preesistenti !
Ecco spiegato anche il perche' NON tutti si ammalano di influenza ma solo coloro che hanno questi stati "morbosi" viscerali che debbono fuori uscire dalle viscere, quindi l'influenza e' per quei soggetti, un BENEFICIO che non deve essere bloccato ma favorito, con le opportune tecniche della Medicina Naturale !!
Poi....vi sono i medici legati ai Vaccini..... che parlano di virus influenzale, che di fatto e' una Balla biologica, perche' l'nfluenza non e' generata da virus, come abbiamo gia' ben spiegato.


La parola stessa Raffreddore (malattia da raffreddamento per le infiammazioni nelle viscere) ed Influenza definiscono le loro cause = malattia influenzata dalle condizioni iono-atmosferiche; queste problematiche (influenza, raffreddore, tosse, ecc.) intervengono solo quando vi sono in contemporanea dei problemi intestinali - stipsi, cattive digestioni, pH, enzimi e flora batterica alterati e presenza di muco; in presenza di queste condizioni, se ci si trova in condizioni atmosferiche favorevoli alle eliminazioni, l'organismo si attiva per eliminare dalle viscere infiammazioni e muco.
Quindi questi co-fattori causali + condizioni iono atmosferiche alterate = cambio di stagione e/o temperatura e/o ionizzazione dell'aria diversa dal solito (umidita' o sole o cambio di luogo ove si vive), per es., quando ci si reca in un luogo diverso dal quale si abita abita normalmente = mare, montagna, campagna, ecc., si generano facilmente quei tipi di disturbi (malattie) e non e' colpa di nessun virus, come ci vogliono far credere per "fede" i medici allopati e le case farmaceutiche per poter vendere antivirali e vaccini, cosi' facendo immunodeprimono i soggetti vaccinati per far si che possano ammalarsi piu' spesso....ma e' solo la variabilita' della ionizzazione dell'atmosfera che determina l'avvio del processo di eliminazione di infiammazioni viscerali e del muco accumulato in precedenza.
vedi: anche Allergie
Ricordiamoci quindi, che l'influenza ed il raffreddore, arrivano SOLO quando  l’intestino e' fuori fase (es. in fase digestiva intensa) e contemporaneamente vi e' un cambio di temperatura-ionizzazione dell'atmosfera (vedi:ionizzazione  +  atmosfera), e/o si e' vestiti non convenientemente.
L
e alterazioni degli enzimi, della flora, del pH digestivo e della mucosa intestinale influenzano  la salute,  non soltanto a livello intestinale, ma anche a distanza in qualsiasi parte dell'organismo.
Impariamo quindi a corazzare l'organismo con fermenti lattici, enzimi,  vitamine, minerali ed eliminiamo le feci dal colon con un clistere casalingo ed alimentazione crugivora - frutta e verdura crude; dalla  piena funzionalita' dell'intestino dipendono la salute di tutto l’organismo e la bellezza della pelle.
La “pancia” va in "tilt" a causa dello stress, della cattiva digestione e dell’alimentazione errata: quando tensione, infiammazione, aumento di temperatura viscerale ed eventuale dolore, diventano una costante insopportabile, rimettiamo in forma stomaco e intestino in maniera semplice e del tutto naturale, come consigliato nelle righe precedenti.
Tanto per conoscenza: molte persone (non tutte) hanno benefici ad assumere preventivamente della Vitamina C, provate anche voi.

IMPORTANTE: NON e' vero che i virus sono nell'aria, come ci raccontano i medici allopati e gli "esperti" che vogliono spaventare le popolazioni con la paura delle epidemie (es. influenze tipo Spagnola, Sars, Aviaria, Suina ecc.) che si diffondono nell'aria che respiriamo, per il semplice motivo che i virus (proteine a DNA con involucro di grassi) NON possono galleggiare e quindi viaggiare  nell'aria, cioe' nelle Flugge (bollicine di vapor acqueo in sospensione nell'aria), come ci raccontano i cosiddetti "esperti", gestiti dalle multinazionali dei farmaci vaccini, perche essi sono 1.000 volte piu' grandi della piu'  grande bollicina di vapor acqueo (Flugge) !

I Vaccini comunque sono i principali responsabili per quella che viene ormai etichettata da anni come "marcia allergica" ossia il bambino inizia a soffrire dai primi mesi di vita di eczema atopico e se il meccanismo non viene arrestato con le medicine naturali, il piccolo continuera' nella prima infanzia e nell'adolescenza ad accusare rinite allergica o asma !
Questo perche' i Vaccini alterano il pH digestivo  +  la flora batterica e gli enzimi ed infiammano la mucosa intestinale e non  solo, per le cattive digestioni croniche indotte, oltre a produrre alterazione termica viscerale malnutrizione cellulare + intossicano l'organismo + immunodeprimono il soggetto vaccinato !!!
Cio' significa che le alterazioni degli enzimi, della flora, del pH digestivo e e della mucosa intestinale + i processi di malnutrizione che si instaurano, influenzano  la salute,  non soltanto a livello intestinale, ma anche a distanza in qualsiasi parte dell'organismo.

Conclusione:
Le Cause Spirituali
della Malattia:
Conflitti di incoerenza (errori Etici - consci od inconsci - cioe' comportamentali sbagliati rispetto alle Leggi che regolano le strutture viventi e/o non accettazione delle prove della vita, per mancanza di dati su di Essa...= Ignoranza, esperienze di vita traumatiche) generano un forte ed inaspettato stress eccitatorio che puo' divenire anche continuo (cronico), che si localizza sopra tutto nel sistema nervoso enterico - tubo od apparato digerente -, quindi nell'intestino e da questo luogo di si "dirama" dove può andare....cioè dove trova il Terreno adatto, cellule/tessuti/organi/sistemi bersaglio, richiamando in loco batteri, e funghi simbionti per l'autoriparazione del danno fisiologico provocato.

Per riassumere e precisare:
Vi e' un preciso legame (meccanismo) tra "peccato" (trasgressione alle Leggi della Natura) ed ammalamento, chiamata malattia, in realta' trattasi di sintomo !
Perché stupirsi ?
Cio' significa che gli errori Spirituali (etica errata), fanno compiere al soggetto azioni sbagliate che alterano SEMPRE l’autoregolazione ormonale ed il potere acido/basico (pH) ossido/riducente (rH) e quello - resistenza elettrica (rò) o dielettrico  dei liquidi di cellule e tessuti, i processi omeostatici si alterano e nascono i problemi nella microcircolazione producendo moria della flora batterica intestinale e del sistema enzimatico, e quindi anche l'alterazione della Termica corporea; tutti questi cofattori, producono alterazioni Nutrizionali ed anche auto intossicazione dei liquidi corporei il terreno (alle volte l'intossicazione proviene dall'esterno = alimenti contaminati, uso di farmaci e soprattutto Vaccini), producendo le alterazioni delle funzioni cellulari e tissutali, quindi nasce l'infiammazione dei tessuti; il mediatore finale della "malattia" fisica e' lo Stress Ossidativo cellulare e tissutale, che produce infine il sintomo il quale null'altro e' che la somatizzazione del Conflitto Spirituale irrisolto = Stress cronico irrisolto nell'organismo, che diviene il corpo di dolore.
Queste sono le semplici e Vere Leggi dell’UniVerso.

Ogni tipo di stress genera automaticamente un processo Naturale di tentativo di riparazione CHE NON VA OSTACOLATO ma aiutato, chiamato dal suo scopritore (dott. Hamer), Leggi Biologiche che iniziano il processo di difesa e e di riparazione, che per ignoranza noi chiamiamo erroneamente "malattia". vedi:
Legge di Guarigione 

Una lesione mitocondriale (malnutrizione della
cellula = intossicazione endo cellulare) provoca un deficit energetico, il mitocondrio non produce elettroni come dovrebbe, se si supera un certo limite di stress, lo stato-cellula produce una reazione per affrontarlo; questa reazione e' da noi definita come MALATTIA - vedi: Definizione della parola malattia

La realta’ e’ che i vari nomi che si danno nella medicina ufficiale sono i nomi in realta' dei vari sintomi che si presentano e non malattie vere e proprie; in Medicina Naturale affermiamo che la malattia e’ UNA SOLA con tendenti infiniti sintomi diversi da soggetto a soggetto !
Essa segue il percorso: PsicoNeuroGastroIntestinalEndocrinoImmunologico......, (Scienza della Psiconeuroimmunologia) deprimendo quindi le difese di reazione immunitarie naturali, anche per malnutrizione. Inoltre la malattia qualsiasi essa sia, si trasmette attraverso il DNA alle future generazioni, divenendo sempre più precoce, pericolosa e virulenta.
Salvo il fatto quando si introducono nell'organismo Parassiti e/o Vaccini - ma comunque il Problema dell'errore spirituale, la mancanza di informazioni esiste anche in questi casi e genera stress cronico ed il corpo di dolore negli organi bersaglio !

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

II senso delle malattie
Ogni malattia ha un suo significato spirituale. Se ne stronchiamo i sintomi essi poi ritornano in una forma modificata e non sempre innocua in altri organi, producendo dolore e sofferenza....
"La domanda relativa al significato della malattia non è mai stata posta dalla medicina moderna, in quanto la medicina si considera una disciplina scientifica e la domanda sul significato della realtà non rientra nelle domande poste dalle scienze naturali, in quanto si tratta alla fine di una questione metafisica. Per quanto gli scienziati rifiutino le questioni relative al significato delle cose; molti, alla fine si lasciano guidare da domande che emergono proprio da questo problema.
Anche il medico non può semplicemente schivare la domanda sul senso della malattia, in quanto i pazienti non chiedono soltanto il motivo della loro malattia, ma vogliono sapere perché sono proprio loro ad ammalarsi di una certa malattia"
By A. Jones Una medicina del domani, Berna e Stoccarda, 1969.

Equilibri pericolosi

La malattia dipenderebbe anche dalle anomale concentrazioni della forma nociva di certe proteine tossiche, presenti in piccole quantità anche in persone apparentemente sane e queste proteine le creiamo noi con i nostri disordini alimentari (abitudini errate)e per l'utilizzo di prodotti tossici, farmacologici, Vaccini, Alimenti Contaminati, ecc.

Certi studi  e ricerche stanno dimostrando che esiste un delicato equilibrio chimico-fisico tra le varie forme strutturali delle proteine presenti nell'organismo e che, in seguito a particolari aumenti di queste sostanze tossiche, si ha un aumento della concentrazione delle varianti pericolose e una diminuzione delle concentrazioni delle altre forme utili.

La peculiarità di queste ricerche sta nell’utilizzo della microscopia a forza atomica (Afm) associata alla spettroscopia di forza su singola molecola (Smfs), due nuove nanotecnologie che permettono di visualizzare e di analizzare la struttura di ogni singola molecola.

BIO-ACCUMULO = Intossicazione - Un pesticida è per sempre - vedi: Alimenti Contaminati
Uno studio su quattrocento spagnoli rivela la presenza di almeno un tipo di composto pericoloso nei tessuti di tutte le persone esaminate, vedi: http://www.galileonet.it/news/9316/un-pesticida-e-per-sempre


Commento NdR:
Le cellule hanno come funzione anche quella di duplicare i virus, oltre alla sintesi e specializzazione delle proteine ed altre funzioni non ben note; ma nell'apoptosi (specie nel disgregamento del mitocondrio) avviene anche la possibilita' della creazioni di virus autologhi con il DNA mitocondriale, perche ?:
Perche' l'organismo vivente ha insito in se stesso, il Programma-Progetto Vita in ogni suo atomo (nel suo CEM e Vuotoquantomeccanico) e quindi nelle molecole, DNA, virus, sostanze, organismi viventi; quindi tutto cio' che avviene nel corpo, segue il principio del mantenimento della  Vita e quindi anche dell'organizzazione della stessa, sia per la vita sana, sia per l'ammalamento, secondo il Progetto di Vita evolutivo della specie e del singolo soggetto.
Quindi cio' significa che se l'evoluzione spirituale del soggetto
(accumulo dell'in-form-azione per se e per l'Universo nel quale siamo) deve farlo passare per una malattia, essa si "produrra" in vari modi autocreando le circostanze per l'ammalamento del soggetto; oltre al fatto che vi possono essere le interferenze dei "parassiti" eterologhi (batteri, funghi, virus, parassiti)

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

La notizia proviene dal secondo congresso mondiale suVaccini e anticorpi prodotti in pianta”, che ha visto riuniti nei giorni scorsi a Verona 150 studiosi provenienti tutto il mondo per fare il punto sulle nuove prospettive di terapie offerte dalle recenti scoperte del cosiddetto Molecolar Farming, il metodo di ricerca biotecnologica che utilizza sistemi vegetali per la produzione di molecole farmaceutiche. - vedi: Contenuto dei Vaccini

Commento NdR: questa puo’ essere una strada da percorrere, in quanto porterebbe alla produzione di farmaci non di sintesi.
Ma quello che questi medici e ricercatori allopati non sanno o non vogliono capire e’ che TUTTE le "malattie", cioe' i sintomi,  partono e nascono dagli ERRATI stili di Vita e non nascono per la mancanza o l’eccedenza di una sostanza…per tossine accumulate +
infiammazioni e per la concomitante proliferazione abnorme di Germi (parassiti, funghi, microbi endogeni mutati o eterologhi)

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Non esiste la malattia. Esistono solo le persone malate, che devono essere trattate come individui completi e in base alla loro costituzione, età, sensibilità emotiva e stato mentale. Poiché la dieta spesso contribuisce, direttamente o indirettamente, al peggioramento di una persona, deve anche essere la chiave per mantenere o per recuperare quello stato di benessere mentale, emotivo, fisico e sociale che chiamiamo salute.

La malattia non nasce “per caso” o per sfortuna, ma essa nasce per il “Caos” autogenerato, inconsciamente o consciamente dall’Essere stesso che si pone in modo “anti-contro-opposto” rispetto alle Leggi che regolano gli Esseri Viventi, generando in se stesso un sistema biologico caotico (intossicato); quindi la malattia e’ la cristallizzazione, ovvero il corpo fisico caotico nel sistema Psicoecobiologico alterato rispetto alla Perfetta Salute; essa, la malattia, e' quindi salvo in caso di traumi (radiazioni, avvelenamenti, bruciature, incidenti ecc,) il lento e progressivo inquinamento, intossicazione, che genera infiammazione, alterazione del Terreno, che a seconda degli individui e del patrimonio genetico ereditato, fa apparire vari e possibili infiniti "sintomi" di una unica malattia = l'errore etico-comportamentale, che fa compiere azioni errate (consapevoli e/o inconsapevoli per ignoranza, le quali alimentano nel tempo la cosiddetta "malattia" la quale si presenta con infiniti sintomi.

Per riassumere, possiamo indicare in questi punti, il meccanismo di azione del Conflitto di incoerenza irrisolto = "malattia"

1)     
 Cause Spirituali: Conflitti di incoerenza irrisolti (errori Etici - consci od inconsci - cioe' comportamentali sbagliati rispetto alle Leggi che regolano le strutture viventi e/o non accettazione delle prove della vita, per mancanza di dati su di Essa...= Ignoranza, esperienze di vita traumatiche) generano un forte ed inaspettato stress eccitatorio che puo' divenire anche continuo, che si localizza sopra tutto nel sistema nervoso enterico, tubo digerente, quindi nell'intestino e da questo luogo di si "dirama" dove può andare....cioè dove trova il Terreno adatto (cellule/tessuti/organi/sistemi) bersaglio.

Cio' significa
che gli errori Spirituali (trasgressioni alle leggi della migliore sopravvivenza) fanno compiere al soggetto azioni sbagliate (consciamente od inconsciamente), quindi dovremmo tutti tendere a sbagliare il meno possibile e solo in via eccezionale, ma e se del caso, rimediare SUBITO od al piu' presto all’errore fatto, altrimenti l’incoerenza scende dai cieli dello Spirito (il cielo delle I-DEE, degli i-Dei) fin negli organi bersaglio fisici, controllati dall’archetipo spirituale errato, che abbiamo messo in vita con le nostre trasgressioni, che manifesta il corpo di dolore e genera la nostra sofferenza per incitarci a CAMBIARE etica, uscire dall'incoerenza e vivere la coerenza, per rivivere la Perfetta Salute !
 

Questi meccanismi Spirituali di trasgressione, alterano SEMPRE l’autoregolazione ormonale ed il potere acido/basico (pH) ossido/riducente (rH) e quello - resistenza elettrica (rò) o dielettrico  dei liquidi di cellule e tessuti, i processi omeostatici si alterano e nascono i problemi nella microcircolazione producendo moria della flora batterica intestinale e del sistema enzimatico, e quindi anche l'alterazione della Termica corporea; tutti questi cofattori, producono alterazioni Nutrizionali ed anche auto intossicazione dei liquidi corporei il terreno (alle volte l'intossicazione proviene dall'esterno = alimenti contaminati, uso di farmaci e soprattutto Vaccini), producendo le alterazioni delle funzioni cellulari e tissutali, quindi nasce l'infiammazione dei tessuti; il mediatore finale della "malattia" fisica e' lo Stress Ossidativo cellulare e tissutale, che produce infine il sintomo il quale null'altro e' che la somatizzazione del Conflitto Spirituale irrisolto = Stress cronico irrisolto nell'organismo.

Queste sono le semplici e Vere Leggi dell’UniVerso.

Anche perche' ogni tipo di stress intenso e continuato, genera automaticamente un processo Naturale di tentativo di riparazione CHE NON VA OSTACOLATO ma aiutato, chiamato dal suo scopritore (dott. Hamer), Leggi Biologiche che iniziano il processo di difesa e e di riparazione, che per ignoranza tutti chiamano impropriamente "malattia" acuta.

2)      ConCause Alimentari: La non conoscenza sul come alimentarsi, tipi di cibi (liquidi e solidi, qualitativamente adatti alla propria salute), giusti abbinamenti degli stessi nell’ambito dello stesso pasto, quantità non adatte nell’ambito del pasto, determinano nell’intestino cattive digestioni, alterando il pH della digestione e generando quindi sostanze tossiche; il tutto peggiora se si utilizzano farmaci e/o  vaccini......vedi Alimentazione

3)      ConCause endogene: La cattiva digestione (pH alterato) modifica la flora batterica enterica, produce tossine e prepara il processo di malnutrizione cellulare, tissutale ed il terreno alla proliferazione batteri e funghi chiamati patogeni e quindi anche della candida, che nel tempo “emigrano” dall'intestino nelle parti del corpo ove vi è acidosi -infiammazione - manifestando nuovi focolai di malattia (qualsiasi). vedi: Enzimi  +  Nutrizione cellulare +  Emodieta

4)     Intossicazione + Infiammazione  +  Acidosi: Il processo di malassorbimento intestinale instaurato, per l’alterazione della flora batterica, degli enzimi, generando l'alterazione della giusta osmoticita' della parete della mucosa intestinale con perdita (nelle urine) delle sostanze vitali, con l'acidosi che si instaura, determinano la nascita del disequilibrio Nutrizionale - Nutrizione cellulare, con conseguente stato di lenta e progressiva intossicazione cellulare, tissutale, organica e sistemica dell'organismo; quindi il disequilibrio Nutrizionale determina quello metabolico.

5)     Sintomi: Iniziano a manifestarsi disturbi  - sintomi - nelle cellule/tessuti/organi/sistemi corporei, (infiammazioni, edemi, rilassamento od indurimento dei tessuti, ecc.) che nel tempo se non risolti, vanno ad interessare gli organi bersaglio del Conflitto Spirituale irrisolto, ove agiscono anche e parallelamente funghi, batteri e virus nelle cellule e nei tessuti che appartengono all'organo bersaglio.

6)     Gli Organi bersaglio, malnutriti e quindi malfunzionanti, tendono ad aggravare il proprio stato di intossicazione e quindi di funzionalita' ed a degenerare trascinando in questo processo di intossicazione + infiammazione, anche tutti i sistemi e sottosistemi, quindi gli altri organi dell’organismo, fino ad arrivare infine alla loro morte funzionale.

7)     In questo processo cronico di corsa verso l’autodistruzione Psico/fisica, se si interviene con Farmaci e/o Vaccini, che aumentano il grado di intossicazione cellulare e quindi di infiammazione, in genere acidosi cellulare, tissutale, organica e sistemica, quindi corporea, il ciclo di morte magari si rallenta, ma si conferma maggiormente lo stato di malattia che diventa cronica e la guarigione diviene impossibile ed in certi casi si arriva al trapianto e/o alla morte prematura del soggetto. 

Di fatto e' il "guidatore" =Spirito=essere= soggetto spirituale, che conduce (consciamente od inconsciamente) la "macchina umana = fisico/spirituale" in ...."via del DOLORE", mentre potrebbe, se conoscesse razionalmente la strada, portarla in.........
via BENESSERE e/o piazza della Perfetta SALUTE !

Solo le tecniche della Medicina Naturale sono in grado di far percorrere al malato la strada inversa della guarigione, arrivando al più presto a riordinare e normalizzare i vari punti sopra elencati, per far recuperare la salute compromessa fino alla completa guarigione. vedi:
Legge di Guarigione 

I Germi NON sono le cause delle malattie, ma ne sono solo loro effetti e/o servono, salvo rari casi, per riparare i danni provocati ! ma se essi per mancanza di antagonisti proliferano oltre misura, essi possono provocare altri danni.
vedi  anche Le ricerche di Naessens

Il microbo e' nulla, e' tutto e solo l'alterazione del Terreno la causa fisica di ogni tipo di malattia, per via dei Conflitti Spirituali 

Rinforzando quindi e riordinando il Terreno (Matrice - 1) e gli Enzimi + i microbi detti impropriamente "patogeni" svolgono le loro adatte funzioni di pulizia e di riordino dei tessuti e la malattia scompare.
vedi Nozione di Terreno +  Omeostasi  +  Bio Elettronica  +  Matrice 2
Per i Parassiti: anche in questo caso i parassiti provenienti dall'esterno, ed e' facile per loro entrare per mancanza di igiene, possono si insediarsi, ma colonizzare ed infettare, cio' puo' avvenire SOLO se il Terreno e' alterato, rispetto ai valori della Perfetta Salute e se quindi il Sistema immunitario e' stato leso e l'organismo e' in stato di intossicazione, infiammazione e quindi immunodepressione.....in percentuale sono molto piu'  i danni dei parassiti che non quelli di batteri e/o virus !
vedi: Le ricerche e le scoperte di Gaston Naessens sui Somatidi  +  Sistema Ontogenetico dei Microbi
+ video: http://video.google.com/videoplay?docid=-2124381128602218844

TUTTI i parassiti, funghi, batteri, virus, sostanze (tossiche e non), si possono detettare - sequenziare con la: Spettrofotometria

V
edi anche : Trasmissione delle malattie +  Enzimi   Vari Terreni   Parassiti  +  Microbi  +  Funghi  +  Flora batterica Autoctona 
 

Ricordarsi  quindi che le alterazioni degli enzimi, della flora, del pH digestivo e quelle della mucosa intestinale influenzano  la salute,  non soltanto a livello intestinale, ma anche a distanza in qualsiasi parte dell'organismo e quindi producendo (esempio) nel caso del Diabete, malassorbimento, malnutrizione (*) ed intossicazione del pancreas con il risultato di alterare la produzione di insulina ed anche e contemporaneamente l'alterazione del metabolismo degli zuccheri e quindi della glicemia e quella del DNA nei mitocondri all'interno delle cellule.
 

(*) Per Malnutrizione in campo medico è la conseguenza prolungata nel tempo di difetti di nutrizione, ovvero una diminuzione di sintetizzazione (preparazione), assunzione od assorbimento di protidi, minerali, vitamine od altre sostanze anche quelle regolatrici del metabolismo.
E’ il risultato conseguito a causa di:
- Inadeguata assunzione o anomala assimilazione delle sostanze immesse nella circolazione dal metabolismo.
- Eccessivo dispendio energetico.
- Alterato metabolismo con annesse patologie intrinseche.
- Assunzione di farmaci di sintesi e/o Vaccini

A conferma di cio' che la Medicina Naturale insegna, recenti studi di ricercatori pubblicati su Lancet, hanno  scoperto e dimostrato che l'intestino secerne delle sostanze, che hanno chiamato "incretine" che promuovono la sintesi dell'insulina e quindi il consumo di zuccheri. 
Gli incretinomimetici hanno delle caratteristiche interessanti = agiscono regolando la glicemia, ma evitano che gli zuccheri nel sangue scendano troppo rapidamente e che quindi il diabetico si senta male o vada in coma.

Essi hanno scoperto che quando la glicemia aumenta molto di piu' quando si iniettano zuccheri direttamente in vena rispetto a quando ne si assimila, attraverso la bocca, la stessa quantita' e quindi hanno scoperto che vi e' un meccanismo regolatorio di insulina e zuccheri nell'intestino.  Questo meccanismo vale per tutti gli altri organi e sistemi !

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

La malattia di un soggetto dipende, secondo la Medicina Naturale, da CAUSE ben precise di ordine Spiritual-Fisiologiche, mi spiego meglio in sintesi, gli errori etici comportamentali, contro la vita sana, si pagano SEMPRE con il dolore, piu' o meno intenso a seconda del tipo di sintomo (che i medici allopati chiamano impropriamente malattia) che appare nel soggetto o nei figli se l'errore comportamentale e' frutto di etica errata dei genitori stessi.
Questa e' la Legge inesorabile della Natura (UniVerso), che regola l'evoluzione dello spirito di ogni essere vivente che nasce in questa dimensione. - vedi: Autoguarigione
Posso capire che queste frasi potranno colpire molti, ma la Verita' alle volte fa male...
La guarigione puo' avvenire SOLO se la linea Spirituale dell'evoluzione dello Spirito del soggetto interessato la comprende, se non la comprende, essa NON appare.
Il dolore ad ogni sintomo e' la spinta che il proprio spirito ha per cercare la sua eliminazione, la quale comprende l'ELIMINAZIONE di Cause (Spirituali =errori etici) e concause fisiologiche (sempre se cio' evolutivamente e' possibile per il soggetto). Le tecniche di guarigione devono quindi essere ricercate su 360 ° anche per gli errori Spirituali:
Esempio, come fa un genitore ad eliminare le cause vaccinali dell'autismo, se ormai ha vaccinato suo figlio/a, in quanto l'Errore Spirituale e' stato commesso, (ed e' un'errore grave) = NON vaccinandolo mai piu', ne' vaccinando mai piu' la sua progenie futura, ma intanto il danno e' fatto e cio' significa che le colpe, cioe' gli errori comportamentali =Spirituali dei genitori = ignoranza la peggiore "malattia" dell'uomo), in questo caso ricadono sui figli.... ed alle volte si trasmettono anche per via ereditaria....specie con i vaccini.....

Sintomi fisiologici:
I sintomi possono essere milioni e milioni, uno diverso dall'altro a seconda dei vari soggetti che ne sono portatori.
E quindi i vari sintomi vengono chiamati impropriamente "malattie"  dalla medicina ufficiale che non conosce le Vere cause di ogni sintomo (malattia).
Occorre anche dire che ad ogni sintomo corrisponde una "POSSIBILE", NON sicura soluzione ad esso, per il fatto, che come gia' detto, l'evoluzione Spirituale del soggetto tiene conto di TUTTI  i fattori, (guarigione o meno) che preventivamente non possiamo conoscere, ma che conosceremo solo nel futuro del tempo.
Quindi cio' significa che ognuno di noi quando si "rende malato", deve percorrere se ce la fa, una strada educativa, di re-informazione, studio e dedizione, sudore, e fatica, per evolvere verso la guarigione Spiritual-fisica e se ci riesce vuol dire che l'errore Spiritual-fisico era minimo, ma se non vi riesce vuol dire che l'errore Spritual-fisico era grave ed irrisolvibile.

Cio significa che ognuno deve ricercare le varie cause e le loro soluzioni; quelle Spirituali sono l'IGNORANZA, quindi occorre informarsi, e studiare i vari sintomi e dedicare il tempo necessario alla soluzione di questo grande male !
Una volta trovate informazioni che appaiono giuste e logiche e/o ragionate, occorre praticarle, ma occorre anche ricordarsi che i risultati possono essere molto diversi in OGNUNO dei soggetti con sintomi apparentemente simili.
Cioe' le reazioni Spiritual-fisiologiche di ogni soggetto "malato", sono totalmente diverse da soggetto a soggetto e quindi la guarigione e' pèiu' vicina o meno a seconda delle reazioni soggettiva.
Poi si instaura anche il fattore tecniche di recupero, cioe' delle varie tecniche di "guarigione" utilizzate, per tentare di riordinare il disordine che ha portato a quei sintomi (malattie).
Per ogni tecnica, naturale o non il problema e' lo stesso.
Ad ogni aggravamento di sintomo, occorre sospendere dopo attenta riflessione, perche' potrebbero essere solo delle crisi di eliminazione; ma se la crisi e' troppo forte, occorre sospendere e/o cambiare terapia od il prodotto assunto, fino a trovare quello o quella adatta allo scopo.
Quindi come potente vedere le cose sono molto complesse anche per l'interdipendenza delle varie cause, concause e cofattori di guarigione.
Pero'  NON ci si deve scoraggiare, ma continuare a cercare la giusta strada della guarigione possibile o del miglioramento fino al massimo livello possibile per il soggetto, con pazienza e determinazione, utilizzando le Leggi della natura e quindi le medicine Naturali, per non incorrere in altri errori Spirituali di comportamento che possono aggravare il problema anziche' risolverlo.
E la ricerca costa fatica, denaro e sofferenza e cio' per TUTTI, ma va fatta ad ogni costo a 360° con umilta' e determinazione.
Questa esposizione e' stata molto lunga, ma ho voluto spingere e chiarire alcuni punti che ritengo non siano molto chiari in ognuno di voi genitori di bambini malati, o malati voi stessi.
Armatevi di pazienza e siate perseveranti nello studio giornaliero sui temi adatto per trovare la via della guarigione od almeno la via del miglioramento Possibile per colui che soffre la malattia, anche per la vs ignoranza: il non aver fatto il vs dovere d'informarvi in tempo, cioe' prima di vaccinare vs figlio, nel caso di ammalamento dei figli.
www.mednat.org e' nato proprio per questo scopo: informare GRATUITAMENTE tutti coloro che iniziano a studiare per stare meglio e guarire in modo naturale.
Perdonate se sono stato pungente, per alcuni, ma andava chiarito questo concetto del perche' ogni terapia varia da soggetto a soggetto e cosa e' la guarigione.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


La MALATTIA secondo l'IGIENISMO
L'igiene Naturale è insieme una corrente di pensiero ed   il sistema di vita che ne deriva.
Cercheremo di delineare l'una e l'altra. L'igienismo crede in un ordine armonioso della Natura: ogni fenomeno è regolato da leggi salde, coerenti, immutabili in ciò che hanno di essenziale. I processi della vita non sfuggono a queste leggi naturali che, se rispettate, rinnoveranno continuamente l'energia vitale e, se   disattese, causeranno prima o poi, malattia e sofferenza.
Per l'uomo quindi salute e benessere sono dei fini raggiungibili soltanto se egli si atterrà ad un modello di vita in armonia con le sue esigenze biologiche, psichiche e spirituali.
La malattia è fondamentalmente una deviazione da questo modello: solo il ripristino di abitudini e comportamenti adeguati riporteranno la salute.
Chi segue l'igienismo respinge quindi l'atteggiamento fatalistico nei confronti della malattia: non dal caso dipende, ma dall'errore. Quando si sta male è segno che, magari inavvertitamente, è stata violata qualche legge naturale.
Fin qui l'igienismo non si allontana da ogni concezione "Naturista".

Ma la sua originalità sta, fra l'altro, nella forza e nella coerenza con cui ha richiamato l'attenzione su un aspetto parziale di questo modo di vedere, (quasi sempre trascurato o dimenticato) che cercherò di illustrare nel modo più chiaro. Nel disegno armonioso della Natura, anche la malattia ha un significato, tende ad un fine, ha un suo posto che l'inquadra nell'insieme dei processi vitali.
I sintomi, i segni morbosi non sono (se non in casi estremi) espressione di un cedimento dei corpo, della rottura di un equilibrio, bensì processi eccezionali, attraverso i quali il corpo reagisce alle alterazioni determinate da incongrue abitudini di vita, (NdR: intossicazione ed infiammazione progressiva) per ristabilire la normalità. In altre parole, la malattia è la manifestazione della capacità di autoguarigione ed autoriparazione dei corpo. Capacità che nessuno può guidare o controllare meglio di quanto non faccia V"intelligenza somatica" del corpo stesso. In definitiva tutto questo può essere sintetizzato con la frase dall'apparenza paradossale: "il corpo guarisce grazie alla malattia".

Credo che sia chiaro quindi che, per l'igienismo, ogni intervento terapeutico, qualunque sia l'indirizzo medico a cui si ispira (allopatia, omeopatia, fitoterapia, agopuntura, ecc.) è quasi sempre superfluo, o dannoso. Infatti tende ad interferire nei delicati e complessi processi spontanei di autoriparazione e autorigenerazione del corpo, processi che non possono essere conosciuti completamente dalla scienza medica. (E d'altra parte sono già di per sé il meglio che l'organismo può fare in quel momento e in quelle condizioni).
Questo è un punto particolarmente delicato dell'igienismo ed io tenterò di dimostrare, come in molte situazioni della vita di oggi, un certo tipo d'intervento abbia la sua giustificazione anche in un'ottica igienista. Non vi è dubbio, comunque, che la corsa al rimedio è sempre diseducativa perché crea la convinzione errata che grazie ad esso si possono aggirare le leggi della vita.

Cosa fa dunque l'igienista quando si ammala?
Bisogna premettere che ogni vero Igienista si adopera affinché l'ambiente in cui vive sia il più salubre possibile, cura l'alimentazione, la respirazione, l'esercizio fisico ed ogni altra esigenza del corpo. In questo modo raramente si ammala.
Se ciò succede sa che, nonostante la sua buona volontà, deve aver trascurato qualcosa e cerca di capire in cosa consiste il suo errore, in modo da rimuovere la causa reale della malattia (stress, errori alimentari, effetti tossici ambientali, ecc., questo è indispensabile perché la malattia non si ripeta).
A parte questo lavoro fondamentale di, autoriflessione, cosa fa immediatamente in caso di malattia ?
La cosa più semplice e più facile, e alla quale l'istinto lo invita.
Mette il corpo nelle condizioni migliori per portare a termine questa prova eccezionale, ma resa necessaria dagli avvenimenti, che è la malattia. Quali sono queste condizioni ?
Il completo riposo fisiologico, di cui il digiuno è parte integrante, e, non appena è riuscito ad identificarli, un apporto equilibrante di quei fattori vitali che sono stati trascurati. (Aria, luce, sole, ecc.).

Se alcuni di questi non sono a sua disposizione, cercherà di utilizzare nel modo migliore quei fattori di salute di cui dispone, senza mai eccedere, però, perché la vita si regge sull'equilibrio.
Credo di aver già evidenziato un altro concetto chiave dell'igienismo: i fattori che ridonano la salute sono identici a quelli che la mantengono !
Invece di dare all'ammalato sostanze che sarebbero generatrici di malattie in persone sane (farmaci) l'Igienismo darà i fattori che mantengono la salute, secondo i bisogni e le capacità dei malato.
Quindi: apporto equilibrato d'energia vitale nelle forme più varie, (sole, luce, aria), apporto d'aria pura, acqua pura, cibo sano e naturale, esercizio fisico, pulizia del corpo, adeguato riposo, equilibrio psichico e spirituale. Alcuni di questi fattori (come esercizio fisico, cibo sano) sono da ricercare non immediatamente, ma quando la crisi disintossicante (malattia) è passata, per raggiungere così un completo recupero. Durante la malattia la cosa più importante è infatti il riposo fisiologico completo (digiuno).

Durante il completo riposo fisiologico, infatti, tutte le risorse energetiche dell'organismo saranno a disposizione dell'attività disintossicante.
Da quanto ho detto finora dovrebbe essere chiaro che per l'igienismo tutte le malattie hanno fondamentalmente una causa (EZIOLOGIA) - unica: una vita irregolare che ha diminuito la vitalità dei corpo (SNERVAZIONE) e determinato avvelenamento dei sangue (TOSSIEMIA) e, di conseguenza, dei tessuti.
Ho introdotto così due termini chiave per capire a fondo il dinamismo dei fatto morboso:
1) SNERVAZIONE
2) TOSSIEMIA
Sono due fenomeni strettamente correlati che costituiscono il modo con cui dalla causa iniziale si sviluppa la malattia: cioè la PATOGENESI.
Vorrei richiamare l'attenzione su alcuni concetti non trascurabili:

1) Essendo unica la causa, unica la modalità di sviluppo ed unica la modalità di guarigione, la malattia è fondamentalmente una sola, pur assumendo aspetti e apparenze sempre diverse a causa delle diversità degli individui e delle circostanze.

2) Pur se la malattia sembra, in certi casi, a esclusivo carico di un organo, in effetti è sempre tutto il corpo ad essere ammalato, anche se una sua parte può essere impegnata in modo più vistoso
 nell'attività di eliminazione delle tossine e nei fenomeni riparativi: ciò si verifica o per cause contingenti (es. un trauma) o per cause che dipendano dalla costituzione individuale o dalle abitudini o anche dall'ambiente.
Da un certo punto di vista si potrebbe pensare che l'organo più impegnato sia il più debole, quello che risente maggiormente delle condizioni interne non buone. Ma è più coerente con l'ottica igienista dire che, in un certo senso, sia il più forte! Dal momento che la malattia è un processo attivo e regolato, il compito maggiore sarà devoluto a chi è in grado di sopportarlo meglio: l'organo più forte, appunto.
Esempio: se la pelle presenta eczemi, ciò è perchè essa ha la capacità di svolgere un lavoro di eliminazione meglio di altre parti del corpo.
Se la pelle si indebolisce (pomate ed unguenti vari !) può scomparire l'eczema, ma il lavoro che faceva la pelle adesso è a carico dei resto dell'organismo che probabilmente non sarà in grado di svolgerlo con la stessa efficienza di prima; il conseguente aumento della tossiemia comporterà un aggravamento della condizione generale: la pelle potrà sembrare più sana, ma il corpo è più malato !

3) Se la malattia è una, la giusta diagnosi perde molto del suo valore. Semmai, può avere importanza saper valutare la residua vitalità dell'organismo: non perché cambino con essa le misure da prendere, piuttosto essa ammonisce sull'urgenza e drasticità di tali misure.

4) Ed i virus, i batteri, i funghi, i parassiti e la sterminata serie di cause che la medicina d'oggi considera reali, cioè in grado di causare le malattie o comunque di giocare un ruolo preponderante nel loro determinismo ?
Sono, quando non si tratta di fantasie, dei fenomeni che si instaurano secondariamente: un corpo sano resisterà a qualunque germe, (i germi, di ogni tipo, sono ovunque) un corpo intossicato, viceversa, può diventare il terreno di coltura dei germi più banali e cedere alla sua invasione, per l'alterazione esistente dell'immunita'.
Vi sono delle condizioni particolari che possono danneggiare il corpo: es. traumi che causano lesioni di ossa, muscoli; organi interni ecc., azione di caustici, ustioni; avvelenamenti con tossici di origine inorganica e biologica (ad es. funghi e serpenti velenosi, ecc.). Ma tutti questi avvenimenti non sono malattie !
Sono situazioni traumatiche in cui il corpo è leso perché è esposto a condizioni talmente inadeguate alla vita da determinare un vero e proprio guasto immediato nel corpo. In casi dei genere, un intervento tempestivo può essere la salvezza: ma non sono malattie !

Per quanto riguarda poi l'incidenza, nell'insorgere della malattia, della ereditarietà, l'igiene Naturale pensa che essa è trascurabile rispetto al ruolo giocato dall'ambiente e dalle abitudini di vita.
Vivendo in armonia con la Natura, si potrà rinvigorire una costituzione debole, il comportamento opposto deteriorerà rapidamente il fisico più forte. Le malattie ereditarie vere e proprie, (quelle in cui l'ambiente non giocherebbe alcun ruolo) sono veramente rare e, secondo l'igiene Naturale, sarebbero ascrivibili ad una somma di errori commessi dai progenitori (es. vaccini).
Questo significa che l'igiene Naturale nega, in realtà, la possibilità di una malattia genetica pura, causata, cioè, da una alterazione dei patrimonio ereditario dovuta a fattori casuali o, comunque, non riconducibili a comportamenti scorretti dell'uomo.
Tratto da:
Scienza & Vita - Agosto 1988 - By Dottor Sebastiano Magnano    

vedi: Definizione della parola Malattia + Definizione di Guarigione + Malattia come stile di Vita + Spirito e stress + Stress Ossidativo - 1 MATRICE + Germi non sono la causa della malattia + La malattia nasce, dall'apparato gastro-intestinale + Intossicazione + Infiammazione + Intestino + DIGESTIONE + Antiparassiti + Pompa Sodio-Potassio + ACIDOSI + Stitichezza + Diarrea + Metabolismo + Malassorbimento + Nutrizione cellulare + Trasmissione Malattie + Catene Concausali + Pleoformismo +  FALSITA' della medicina ufficiale + Decalogo della Vita Sana + Alterazione dei batteri autoctoni + Enzimi + Mangiare crudo = Crudismo + Virus + Protocollo della Salute + Malnutrizione +  Danni dei Vaccini  La teoria dei Germi e' Falsa + Perche' nasce la malattia ? +  Stress Legge per la guarigione + DOTTRINA TERMICA +  Riordino del pH del Terreno + Protocollo della Salute + Malnutrizione + Danni dei Vaccini + Contenuto dei Vaccini + Alimentazione  +  Nutrizione cellulare  +  Emodieta 

http://www.nuovamedicina.com/  +  Presentazione della Nuova medicina  +  http://www.albanm.com


Ricordarsi che le alterazioni degli enzimi, della flora, del pH digestivo e e della mucosa intestinale influenzano  la salute,  non soltanto a livello intestinale, ma anche a distanza in qualsiasi parte dell'organismo.

 

"Questo sito WEB vi informa", Non siamo responsabili della correttezza e/o della solvibilità degli inserzionisti del ns. Network.
 Webmaster  - Vietata la copia anche parziale dei contenuti, se non viene citata la fonte - All rights reserved - Publisher DataBit s.a.