In diritto, la "personalità giuridica" consiste nell'avere il DIRITTO all'esercizio della capacità giuridica.
Ne consegue l'idoneità a divenire titolare di diritti e obblighi o più in generale di situazioni giuridiche soggettive.
Non va confusa con la persona giuridica, con cui si intende un soggetto cui l'ordinamento giuridico riconosce la capacità giuridica.
A sua volta la capacità giuridica non va confusa con la capacità di agire, che precisa chi possa validamente compiere azioni, atti e fatti per l'esercizio dei DIRITTI spettantigli o per l'adempimento dei doveri cui sia tenuto.

Nei documenti che il Soggetto (Persona) emettitore prepara (Nome e Cognome), quale amministratore della FINZIONE GIURIDICA (NOME E COGNOME = UOMO DI PAGLIA), si consiglia di EVITARE di utilizzare il termine "Persona Giuridica", ma di utilizzare il termine "Personalita' Giuridica", in quanto il termine "Persona" si riferisce esclusivamente alla Maschera (il corpo fisico=Persona fatta di carne, sangue, ossa, e Spirito) dell'IO SONO, (da Egli creato) cioe' al suo Nome e Cognome, affiche' l'IO SONO sia identificabile, quale autore di ogni azione e proprieta' durante la sua vita Terrestre, mentre la parola "Personalita' ", e' una funzione/aspetto/capacita' di agire, ma NON e' il Soggetto, che la svolge.
Il $ixT€ma ha coniato le parole "Persona Giuridica", per confondere le idee ai suoi sudditi...quindi se volete uscire da esso, utilizzate termini propri e non impropri, per NON avallare cio' che insegna Matrix....e perpetuare l'inganno...per mezzo dell' UOMO DI PAGLIA.

PRECISAZIONI
1 - NOME COGNOME  (scritto in MAIUSCOLO) "SOGGETTO" GIURIDICO = FINZIONE GIURIDICA = UOMO DI PAGLIA
Errore: NON e' un "Soggetto" ma OGGETTO=Documento di identita', quindi una FINZIONE; togliere e sostituire la parola soggetto con FINZIONE ed’ e’ la rappresentazione dell’ ”uomo di paglia”, che il $ixt€ma propina alla nascita e rappresenta una ditta, un’azienda di proprieta’ dello stato ed e’ sua l’amministrazione, fino a quando il Soggetto, la Persona fisica dell’IO SONO non certifica con apposito documento che egli e’ l’UNICO ed indivisibile proprietario ed amministratore della FINZIONE GIURIDICA.

2 - Nome Cognome (scritto in Maiuscolo e minuscolo) = Persona
….e' quella fisica in carne, ossa, sangue e Spirito
Esatto ! .....e la Persona fisica, e' la maschera, la rappresentazione dell'IO SONO quindi e' l'IO SONO il creatore e proprietario della Persona e l'amministra SOLO Lui.
NON e' di proprieta' od amministrazione da parte dello stato !

3 - nome cognome essere umano (scritto tutto in minuscolo)
 ....dizione INUTILE e fuoriviante, perche' genera confusione a chi non capisce molto di queste sottili differenze fra le varie  definizioni delle parole.

L'Essere umano E' la Persona fisica ed  e' quindi un “sinonimo” INUTILE e NON va utilizzato.
Sono SOLO due le distinzioni valide da utilizzare, la 1 e la 2. Il $ixT€ma utilizza appositamente parole inadatte, per confondere le idee a coloro che non studiano l'argomento; quindi e' sconsigliabile continuare ad utilizzarle, per non perpetuare l'inganno, es. NON utilizzate la parola "Persona" legandola ad una FUNZIONE GIURIDICA =
UOMO DI PAGLIA, perche' la Persona e' SOLO di proprieta' dell'IO SONO incarnato, infatti lo rappresenta ed e' stata creata da Egli, e' quindi la sua "maschera" e l'amministra Lui, lo stato non ha ne' puo' avere NESSUNA autorita' sulla Persona fisica !

SINTESI:
Quindi per essere precisi occorre distinguere e comprendere per bene i significati che si danno a queste varie parole:

Individuo:
(dal latino individuus, parola composta dal prefisso in - privativo e dividuus "diviso" ) è il lemma corrispondente alla traduzione latina, fatta per la prima volta da Cicerone, del termine greco ἄτομος: (composto di ἀ- privativo e tema di τέμνω «tagliare»), quindi, i. vuol dire indivisibile ed è usato in filosofia per indicare che ogni singolo ente (Entita'=Essere=Spirito) ha caratteristiche tali (un'individualità = Personalita') che lo rendono unico e lo differenziano da tutti gli altri Esseri della stessa specie.
Nei fatti quindi l’ESSERE=
IO SONO=Spirito, si individua, personalizzandosi (nella forma unica e personale) nel corpo fisico fatto di carne, ossa, sangue e Spirito e che quindi manifesta la sua Individualita’, con la Sua Persona

Persona Umana
Il termine "persona" deriva dal latino persōna persōnam derivato probabilmente dall'etrusco φersu, indi φersuna, che nelle iscrizioni tombali riportate in questa lingua indica "personaggi mascherati", ovvero la maschera dell'Essere/Ente/Spirito individualizzato.
L'etrusco potrebbe derivare a sua volta dal termine greco "soma", σομα (soma, somatos) e significa "corpo, aspetto, composizione".
Sinonimo di corpo fisico - vedi anche Individuo

Corpo o Persona Umana
Il termine in filosofia ripropone il significato del linguaggio comune intendendo per corpo, ogni Essere esteso nello spazio e percepibile attraverso i sensi. Un corpo umano e' fatto-costruito-creato dall'IO SONO = Spirito, con una certa forma, quella umana, e composto a grandi linee, di carne, sangue, ossa e Spirito divenendo un'Anima Vivente ed indicano le caratteristiche della forma, quelle fisiche, biologiche, meccaniche, del corpo nella sua interezza.

Personalita’= la forma mentis, la mente che informandosi si struttura delineando a poco a poco la personalita’ della Persona creata dall’
IO SONO=Spirito

Capacita’ = lo dice la parola stessa e’ l’insieme delle possibilita’ di agire a 360° della personalita’ che si individualizza nella persona, man mano che passa il tempo della sua evoluzione terrestre, manifestando la distinzione individualistica dell’
IO SONO=Spirito, parte singola dell'INFINITO

Funzione, Funzioni = lo dice la parola stessa, la capacita’ di funzionare, attivare azioni che raggiungano determinati scopi.
Fa comunque parte della mente nell’agire della Persona=individuo=Ente=Essere=
IO SONO=Spirito personalizzato

PersonalitaGiuridica = la funzione e la capacita’ di agire secondo le "norme giuridiche" per interfacciare la Persona Fisica, per mezzo delle sue capacita e funzioni per ottenere uno scopo giuridico.

CapacitaGiuridica = l’atto dell’azione nell’agire secondo il
$ixT€ma "giuridico" al/nel quale ci si interfaccia dalla nascita, oppure ove si ha il proprio domicilio.

Funzione Giuridica = e’ la capacita’ di agire con azioni appropriate secondo il sistema giuridico al/nel quali ci si interfaccia dalla nascita, oppure ove si ha il proprio domicilio.
 
FINZIONE GIURIDICA = (azienda=Trust) imposto dallo stato (sistema) nel quale si nasce di cui e’ proprietario quello stato e la relativa amministrazione della FINZIONE stessa, fino al momento che l’Essere IO SONO, che ha creato la propria Persona fisica, non interviene per reclamare e sottrarre allo stato, nel quale e’ nato oppure vive, la proprieta’ e l’amministrazione di detta azienda chiamata: FINZIONE GIURIDICA (NOME E COGNOME - SCRITTI SOLO IN MAIUSCOLO) con CODICE FISCALE numero…..
Quindi FINZIONE e Persona sono due “cose” nettamente distinte, la prima e’ un oggetto (certificato di nascita, carta di identita’, passaporto, carta sanitaria, ecc…), la seconda un SOGGETTO di proprieta’ dell’
IO SONO = Spirito personalizzato, cioe' individualizzato=individuo, dal quale e’ stato creato.
Ecco perche’ occorre riprendere possesso ed amministrazione (vedi QUI la bozza del documento di legale Rappresentante) della FINZIONE GIURIDICA da parte dello  Persona = IO SONO = Spirito individualizzato, e, negli appositi documenti da presenta al $ixT€ma, NON si deve utilizzare in NESSUN caso le parole "Persona" legata alla forma Giuridica !